• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Fiorentina > Gastone Rizzato su Manuel Pasqual

Gastone Rizzato su Manuel Pasqual

Calciomercato.it ha intervistato in esclusiva il procuratore del terzino sinistro e capitano dei 'Viola'


Manuel Pasqual (Getty Images)
Federico Scarponi

12/02/2014 19:29

CALCIOMERCATO FIORENTINA ESCLUSIVO AGENTE PASQUAL RINNOVO NAZIONALE / FIRENZE - Una delle due reti che ha permesso ieri sera alla Fiorentina di battere l'Udinese e conquistare la finale della Coppa Italia, è stata firmata dal capitano dei 'Viola', Manuel Pasqual. Calciomercato.it ha parlato del presente e del futuro del terzino sinistro veneto, classe 1982, in esclusiva con il suo agente, Gastone Rizzato.

"E' stata una gioia incredibile ma anche una sofferenza dato che l'Udinese si è comportata da grandissima squadra - ha esordito Rizzato in esclusiva ai nostri microfoni - E' stato un peccato che una delle due abbia dovuto abbandonare la competizione. Ritengo però che la Fiorentina, nei 180 minuti, abbia meritato questa finale. Dopo la gara, io e Manuel ci siamo sentiti al telefono e mi sono congratulato con lui. E' un importantissimo obiettivo che ha centrato la Fiorentina e il fatto che Pasqual possa aver contribuito con una rete al suo raggiungimento, non può che renderci ancora più felici ed orgogliosi. Ora è necessario mettercela tutta per tentare di raggiungere il Napoli e superarlo per qualificarsi per la prossima Champions League". 

NAZIONALE - "Quello di andare al Mondiale è un obiettivo enorme. C'è sempre grande soddisfazione quando si va in Nazionale. Ma c'è tanta concorrenza, del resto vestire la maglia azzurra è il sogno di ogni calciatore, la massima aspirazione. Quel che è certo, è che Manuel ce la metterà tutta per far bene con la Fiorentina e guadagnarsi la convocazione. Poi sarà al ct Prandelli fare tutte le valutazioni del caso".

FUTURO - "Pasqual ha un contratto fino al giugno del 2015 quindi è presto per parlare di rinnovo. E' un argomento che affronteremo il prossimo anno. Il legame con questa società, questa città e questo tifo eccezionale, è profondo. E' il capitano di una grande squadra, è felicissimo per i risultati che stanno ottenendo e sono convinto che finirà la sua carriera in viola. Nel calcio sappiamo che tutto può succedere ma non penso ci saranno problemi in questo senso".




Commenta con Facebook