• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > News > Calcio in tv, cambiamenti in vista per i diritti sulla Champions League

Calcio in tv, cambiamenti in vista per i diritti sulla Champions League

'Mediaset' mette sul piatto un'offerta faraonica per superare 'Sky' ed avere l'esclusiva a partire dalla stagione 2015-2016


Champions League (Getty Images)
Silvio Frantellizzi (Twitter: @SilFrantellizzi)

10/02/2014 18:28

CALCIO E TV DIRITTI CHAMPIONS LEAGUE MEDIASET SKY/ ROMA - Novità in vista riguardo i diritti televisivi della Champions League in Italia. Come riportato da 'Repubblica.it', 'Mediaset' sarebbe pronta a presentare un'offerta di 700 milioni di euro per battere 'Sky' ed avere l'esclusiva della principale competizione europea per club a partitre dalla stagione 2015/2016.

Ci sarebbero però ancora dei dubbi legati all'operazione: mentre qualcuno dà per imminente l'accordo che vedrebbe sconfitto il canale satellitare di 'Murdoch', si parla anche di un mossa strategica da parte di 'Mediaset' che sarebbe intenzionata ad attrarre nuovi partner per sostenere una spesa così onerosa. In attesa di sviluppi, una cosa è certa: nella prossima stagione, 'Sky Sport' avrà l'esclusiva sulla Champions League. Per sapere se utilizzare il decoder satellitare o terrestre per la stagione successiva, gli italiani dovranno aspettare ancora un po'.




Commenta con Facebook