• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Inter > Inter-Sassuolo, Ausilio: "Branca, che palmares! Parlare di obiettivi sarebbe poco serio"

Inter-Sassuolo, Ausilio: "Branca, che palmares! Parlare di obiettivi sarebbe poco serio"

Il dirigente nerazzurro si e' espresso anche sulle operazioni di calciomercato di gennaio


Marco Branca (Getty Images)
Matteo Torre (twitter: @torrelocchetta)

09/02/2014 21:24

INTER SASSUOLO AUSILIO BRANCA PREPARTITA / MILANO - Piero Ausilio è il nuovo responsabile dell'Area tecnica dell'Inter dopo l'addio di Marco Branca. Ecco le sue dichiarazioni a 'Sky Sport' nel pre-gara del posticipo col Sassuolo: "Per me non è cambiato nulla. Sono all'Inter da 16 anni, ed essere unico responsabile dell'Area tecnica cambia poco. Con Marco sono amico, abbiamo lavorato tanti anni insieme ed è l'uomo che ha vinto 15 titoli in nerazzurro: non so in quanti possano vantare questo palmares. Ora sono da solo quindi rinforzerò per quanto possibile le mie energie e cercherò di fare altrettanto bene. Stagione senza obiettivi precisi? Non li esterniamo perché sarebbe poco serio farlo. Le cose non stanno andando bene, ma al contempo abbiamo tutta la voglia di cambiare la tendenza, e si può fare soltanto partita dopo partita. Sarebbe poco intelligente parlare di obiettivi; condividiamo tutti l'idea di vivere alla giornata".

CALCIOMERCATO - "Hernanes e D'Ambrosio sono segnali di voler guardare al futuro. Qualcuno ha criticato la scelta di anticipare l'acquisto del terzino, dato che a luglio sarebbe arrivato a parametro zero, ma avevamo un impegno verso un club amico quale il Torino. Il 'Profeta' è forte e può essere utile da subito".




Commenta con Facebook