• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Dai campi > PAGELLE E TABELLINO DI LAZIO-ROMA

PAGELLE E TABELLINO DI LAZIO-ROMA

Termina a reti bianche il derby capitolino: da segnalare le prestazioni di Candreva e De Rossi


De Rossi e Candreva (Getty Images)
Alessandro Santandrea

09/02/2014 18:12

PAGELLE LAZIO ROMA - Finisce 0-0 il derby tra Lazio e Roma, valevole per la 23esima giornata di Serie A. Partita con poche emozioni, con prima mezz'ora di marca biancoceleste e forcing finale giallorosso.

LAZIO

Berisha 6 - Portiere poco spettacolare e molto pratico: solido tra i pali, puntuale nelle uscite.

Konko 5,5 - Dalle sue parti orbita Gervinho, il cliente peggiore possibile: regge bene nell'uno contro uno, ma è distratto nei disimpegni e finisce per mettere in difficoltà i suoi compagni di reparto in più di una circostanza.

Biava 6,5 - Intelligente nel gestire i limiti imposti dalla carta d'identità: gioca d'anticipo quando può, arretra e contiene quando è in difficoltà.

Dias 6,5 - Rigenerato dalla cura Reja, è tornato sicuro e affidabile come nei primi mesi del suo approdo in Italia.

Radu 6 - Maicon spinge con continuità: con le buone, a volte, con modi più rustici in altre circostanze, il rumeno riesce a contenerlo.

Gonzalez 6 - Lavoro encomiabile del centrocampista uruguaiano: pressa a tutto campo, non dando respiro ora a Strootman, ora a De Rossi. Ha una buona chance per portare la Lazio in vantaggio, la spreca: non è il suo mestiere. Dal 74' Onazi sv

Ledesma 6,5 - Insieme al compagno in mediana giocano una partita preziosa: l'argentino, oltre ai compiti di interdizione, associa saggezza tattica nel far ripartire la manovra.

Lulic 6 - Incubo dei giallorossi, eroe per i biancocelesti, la prestazione del bosniaco è positiva, soprattutto superata dalla metà campo in sù.

Candreva 6,5 - E' in forma smagliante: le sue sono invenzioni da giocoliere sempre al servizio della squadra.

Keita 5 - E' stata una settimana complicata per lui: troppa la pressione per un ragazzo così giovane. Dal 46' Mauri 6 - Al rientro dopo le note vicende, gioca un secondo tempo di sacrificio, visto un ritmo partita che latita.

Klose 6 - Lotta su ogni pallone, i due centrali giallorossi soffrono il dinamismo del tedesco. In chiara sofferenza fisica nell'ultima mezz'ora, non riesce a essere punto di riferimento offensivo per far respirare i suoi.

All. Reja 6 - Accorta, equilibrata, rinunciataria solo nel finale: la squadra del tecnico friulano è riuscita a contenere una Roma superiore da ogni punto di vista.


ROMA

De Sanctis 6 - Dopo il paperone di Coppa Italia, porta a casa la sufficienza con un paio di interventi: l'impressione è che non si tratti di un momento entusiasmante per l'ex Napoli, in difficoltà nelle uscite alte.

Maicon 6,5 - Nel primo tempo è il più pericoloso: unico insieme a Totti a centrare la porta di Berisha. Illuminante nell'imbeccare Florenzi e Pjanic, accusa un calo dopo il fallo di Lulic e finisce per soffrire l'atleticità del laterale bosniaco.

Benatia 6 - Tanto forte fisicamente, quanto distratto ed impreciso negli interventi e nei disimpegni: migliorasse questo aspetto, diverrebbe top player assoluto.

Castan 6,5 - Più solido del compagno di reparto, sbaglia meno in fase di disimpegno.

Torosidis 5,5 - Candreva è incontenibile, il greco soffre le folate offensive del nazionale azzurro.

Pjanic 5,5 - Meno geniale di altre volte, lento e impacciato quando, imbeccato da Maicon, ha il pallone giusto per sbloccare la partita. Dal 73' Ljajic sv

De Rossi 6,5 - Lottatore vero, ingaggia duelli a ripetizione con Candreva e Klose, uscendone spesso vincitore.

Strootman 5,5 - Prestazione sottotono dell'olandese: fuori posizione in più di un'occasione, superato nell'uno contro uno da Candreva, non incide nelle sue specialità, assist e tiro da fuori.

Florenzi 5 - Ha una delle migliori chance della prima frazione, la spreca tirando alto. Poi scompare dal match. Dal 65' Bastos 6 - Spaesato al suo ingresso, prende ritmo col passare dei minuti: ha le chance per mettere il suo sigillo, la difesa della Lazio si salva.

Totti 6 - Gioca tanti palloni, sbagliandone qualcuno ma in ogni caso  risultando il più pericoloso dei suoi. Dall'82' Destro sv

Gervinho 5,5 - E' lo spauracchio numero uno della retroguardia biancoceleste: da sorvegliato speciale, fa fatica a mettere in mostra le sue doti.

All. Garcia 6 - I giallorossi giocano una gara sottotono: un po' per i meriti di Reja, un po' per il freno a mano tirato. Solo nel finale, il tecnico francese sembra voler veramente fare bottino pieno.

Arbitro Orsato 6,5 - Conduzione di gara senza pecche quella dell'arbitro di Schio: fischia il giusto, dando ritmo al gioco ma non permettendo al minimo nervosismo di degenerare.

TABELLINO

LAZIO-ROMA 0-0

Lazio (4-3-3): Berisha, Konko, Biava, Dias, Radu, Gonzalez (Dal 74' Onazi), Ledesma, Lulic, Candreva, Keita (46' Mauri) , Klose. All. Reja

Roma (4-3-3): De Sanctis, Maicon, Benatia, Castan, Torosidis, Pjanic (73' Ljajic), De Rossi, Strootman, Florenzi (65' Bastos) Totti (83' Destro) , Gervinho. All. Garcia 5,5

Arbitro: Orsato di Schio

Ammoniti: Candreva, Lulic, Mauri, Benatia




Commenta con Facebook