• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Dai campi > PAGELLE E TABELLINO DI VERONA-JUVENTUS

PAGELLE E TABELLINO DI VERONA-JUVENTUS

Tevez esce dal digiuno. Toni trascinatore


Tevez (Getty Images)
Maurizio Fedeli (twitter@Maurilio85)

09/02/2014 17:53

 

PAGELLE E TABELLINO VERONA JUVENTUS / VERONA – Gol ed emozioni al 'Bentegodi'. Primo tempo di marca bianconera, nella quale spiccano le prestazioni di Tevez e Pirlo. La formazione di Conte si fa rimontare due reti nella ripresa: nel Verona funziona il trio Iturbe-Toni-Romulo.

VERONA

Rafael 5,5 – Poco reattivo in entrambe le reti della Juventus.

Cacciatore 5 – Surclassato da Asamoah per tutta la gara, appare in ritardo in entrambe le reti della formazione di Conte. Dal 41' Gomez 6,5 – Gettato nella mischia, mette a segno la rete del definitivo pareggio.

Moras 5,5 – Ha il demerito di perdersi Tevez in area di rigore in occasione del raddoppio bianconero.

Marques 6 – Dopo qualche incertezza riesce a prendere le misure a Llorente.

Albertazzi 6 – Limita al meglio le avanzate di Lichtsteiner.

Romulo 6,5 – Due assist e tanta corsa al servizio della squadra.

Donadel 5,5 – Schierato a sorpresa da Manodrlini, fatica a trovare la posizione nei primi 45'. Dal 68' Cirigliano 6 – Aumenta la spinta offensiva della sua squadra.

Hallfredsson 6,5 – Corre per due in mezzo al campo. E' utile in fase d'impostazione.

Iturbe 6,5 – Primo tempo di sacrificio, quando Mandorlini lo esenta da compiti difensivi risulta essere uno degli uomini più pericolosi.

Toni 7 – Fa a sportellate con Bonucci per tutta la gara. E' bravo nel riaprire la gara con un colpo di testa che trafigge Buffon. Nel finale sfiora la rete del pareggio.

Jankovic 5 – Completamente fuori dal gioco nella prima frazione, Mandorlini è costretto a toglierlo per dare maggior spinta offensiva. Dal 61' Martinho 6 – Entra subito in partita, aiutando i suoi sulla fascia destra.

All. Mandorlini 6,5 – Partita dai due volti quella del Verona: primo tempo da dimenticare, nella ripresa la sua squadra mette in serie difficoltà la capolista.

 

JUVENTUS

Buffon 6,5 – Compie un'autentica prodezza sul tocco ravvicinato di Toni.

Caceres 6,5 – E' l'uomo più in forma del pacchetto arretrato dei bianconeri.

Bonucci 5 – Si perde Toni in occasione della prima rete del Verona. Appare in ritardo anche nell'episodio della rete del definitivo 2-2.

Chiellini 6 – Partita senza particolari sbavature. Molto proposito nel primo tempo. Dal 74' Ogbonna s.v.

Lichtsteiner 6 – Solita spinta sulla fascia destra per lo svizzero.

Vidal 5,5 – Il cileno appare in giornata no. Conte è costretto a sgridarlo più volte.

Pirlo 6,5 – Nel primo tempo incanta con le sue giocate. Complice il calo della squadra, si vede meno nella ripresa.

Pogba 5 – Partita sottotono per il centrocampista francese. Mai nel vivo del gioco, non fornisce un'adeguata copertura per i difensori di Conte.

Asamoah 6,5 – Buona la prova del ghanese. Da un suo spunto nasce la rete del primo vantaggio bianconero. Dal 79' Peluso s.v.

Tevez 7 – Dopo 49 giorni di digiuno l''Apache' compare nuovamente nel tabellino marcatori. Oltre alla doppietta, l'argentino si mostra sempre pericoloso quando ha il pallone tra i piedi.

Llorente 6 – Solito gioco fatto di sponde per i compagni di reparto. Dal 64' Osvaldo 6 – Colpisce un palo al primo pallone giocato.

All. Conte 5,5 – La Juventus, dopo un buon primo tempo, mostra i soliti problemi: difficoltà sui calci piazzati e nel gestire il risultato.

 

Arbitro Doveri 5– Prestazione macchiata nel finale per il fischietto di Roma. Lichtsteiner tocca la palla con la mano in area di rigore: l'arbitro non concede la massima punizione, ma il rigore c'era tutto.

 

TABELLINO

HELLAS VERONA-JUVENTUS 2-2

HELLAS VERONA (4-3-3): Rafael; Cacciatore (dal 41' Gomez), Moras, Marques, Albertazzi; Romulo, Donadel (dal 68' Cirigliano), Hallfredsson; Iturbe, Toni, Jankovic (dal 61' Martinho). All. Mandorlini

JUVENTUS (3-5-2): Buffon; Caceres, Bonucci, Chiellini (dal 74' Ogbonna); Lichtsteiner, Vidal, Pirlo, Pogba, Asamoah (dal 79' Peluso); Tevez, Llorente (dal 64' Osvaldo). All. Conte.

Arbitro: Doveri

Marcatori: 4', 20' Tevez (J), 51' Toni (V), 92' Gomez (V).

Ammoniti: 81' Marques (V), 89' Hallfredsson (V).

Espulsi: -

 




Commenta con Facebook