• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Dai campi > Serie A, le probabili formazioni della ventitreesima giornata

Serie A, le probabili formazioni della ventitreesima giornata

Ecco i possibili schieramenti del prossimo turno di campionato riportati dagli inviati di Calciomercato.it


Milan-Napoli, gara d'andata (Getty Images)

07/02/2014 15:54

SERIE A PROBABILI FORMAZIONI 22A GIORNATA / ROMA - La Serie A è pronta per giocare la 23esima giornata. Ad aprire le danze saranno domani alle 18, Fiorentina-Atalanta e Udinese-Chievo Verona. La sera invece, al 'San Paolo' si affronteranno Napoli e Milan. Match clou della domenica Hellas Verona-Juventus e il derby della Capitale, Lazio-Roma. Chiuderanno il turno Inter Sassuolo, in campo alle 20.45 allo stadio 'Meazza' di Milano. 


FIORENTINA-ATALANTA
 sabato ore 18

LE ULTIME - Con il rientro di Cuadrado dal primo minuto Montella non dovrebbe avere grossi dubbi. Andersonè in vantaggio su FernandezColantuono, invece, riabbraccia Cigarini e scioglierà solo all'ultimo il ballottaggio tra i difensori centrali: Lucchini o Yepes davanti al portiere Consigli, al fianco di Stendardo.

FIORENTINA (4-3-3): Neto; Diakité, Gonzalo, Roncaglia, Pasqual; Anderson, Pizarro, Borja Valero; Cuadrado, Matri, Vargas. A disp.: Rosati, Lupatelli, Compper, Savic, Bakic, Wolski, Fernandez, Ilicic, Joaquin, Matos. All.: Montella.

Ballottaggi: Anderson 70% - Fernandez 30%.
Squalificati: nessuno.
Indisponibili: Ambrosini, Aquilani, Gomez, Hegazy, Rebic, Rossi, Tomovic.

ATALANTA (4-4-1-1): Consigli; Benalouane, Stendardo, Lucchini, Brivio; Raimondi, Cigarini, Carmona, Bonaventura; Moralez; Denis. A disp.: Sportiello, Yepes, Nica, Del Grosso, Cazzola, Migliaccio, Kone, Baselli, Estigarribia, Giorgi, Brienza, De Luca. All.: Colantuono.

Ballottaggi: Lucchini 55% - Yepes 45%; 
Squalificati: nessuno.
Indisponibili: Bellini, Livaja, Scaloni.

Lorenzo Polimanti


UDINESE-CHIEVO sabato ore 18

LE ULTIME - Francesco Guidolin deve fare a meno di Allan Pinzi (squalificati) e probabilmente di Brkic, alle prese con una lombalgia. 3-5-2 con Scuffet tra i pali. A centrocampo l'unico dubbio è tra Lazzari Yebda, acquisto di gennaio. In avanti Nico Lopez a sostegno di Di Natale con Muriel pronto ad entrare a gara in corso. 5-3-2 per il Chievo di Corini. In difesa Claiton e Canini sostituiscono l'infortunato Dainelli e lo squalificato Frey. Anche Radovanovic è stato appiedato dal giudice sportivo: al suo posto si giocano una maglia Bentivoglio Guarente

UDINESE (3-5-2): Scuffet; Heurtaux, Danilo, Domizzi; Basta, Pereyra, Badu, Lazzari, Gabriel Silva; Nico Lopez, Di Natale. A disposizione: Kelava, Bubnijc, Naldo, Widmer, Douglas Santos, Yebda, Mlinar, Jadson, Zielinski, Maicosuel, Fernandes, Muriel. All. Guidolin

Ballottaggi: Lazzari 55% - Yebda 45%, Nico Lopez 60% - Muriel 40%.
Squalificati: Pinzi, Allan.
Indisponibili: Benussi, Brkic.

CHIEVO (5-3-2): Puggioni; Sardo, Claiton, Cesar, Canini, Dramé; Bentivoglio, Rigoni, Hetemaj; Thereau, Paloschi. A disposizione: Agazzi, Squizzi, Bernardini, Rubin, Mbaye, Kupisz, Guarente, Paredes, Stoian, Lazarevic, Obinna, Pellissier. All. Corini

Ballottaggi: Bentivoglio 55% - Guarente 45%.
Squalificati: Frey, Radovanovic.
Indisponibili: Dainelli.

Michele Furlan


NAPOLI-MILAN Sabato ore 20.45

LE ULTIME - L'assenza di Reveillere "obbliga" Rafa Benitez a far esordire dal 1' Ghoulam. Sarà Inler l'escluso a centrocampo, dove in attesa del pieno recupero di Behrami si vedrà l'inedita coppia Dzemaili-Jorginho.Seedorf ha un Kakà non al meglio e probabilmente out, con una difesa quasi obbligata e Montolivo dietro le punte. Possibile che si veda Essien dall'inizio, in alternativa Taarabt dietro Balotelli e Montolivo più dietro.  

NAPOLI (4-2-3-1): Reina; Maggio, Albiol, Fernandez, Ghoulam; Dzemaili, Jorginho; Callejon, Hamsik, Mertens; Higuain. A disp.: Rafael, Colombo, Britos, Henrique, Uvini, Behrami, Inler, Radosevic, Bariti, Pandev, Insigne, Zapata. All.: Benitez 

Ballottaggi: Dzemaili 60% - Inler 25% - Behrami 15%. 
Squalificati: Nessuno
Indisponibili: Zuniga, Mesto, Reveillere

MILAN (4-2-3-1): Abbiati; Abate, Rami, Mexes, De Sciglio; De Jong, Essien; Honda, Montolivo, Robinho; Balotelli. A disp.: Gabriel, Zaccardo, Silvestre, Constant, Emanuelson, Poli, Cristante, Muntari, Taarabt, Saponara, Pazzini, Petagna. All.: Seedorf 

Ballottaggi: Abate 55% - Emanuelson 45%; Essien 50% - Taarabt 35% - Kakà 15%; Robinho 80% - Taarabt 20%.  
Squalificati: Bonera (1 giornata) 
Indisponibili: Kakà, El Shaarawy, Zapata, Birsa

Antonio Papa


TORINO-BOLOGNA domenica ore 12.30

LE ULTIME - Ventura, a parte l'infortunato Gazzi e lo squalificato di lungo corso Gillet, per la sfida al Bolognaavrà tutti a disposizione e punterà ancora una volta sul collaudato duo d'attacco Cerci-Immobile. Gli ospiti, salutato Diamanti, potrebbero optare per il 3-5-1-1. Tra squalificati e indisponibili Ballardini dovrà rinunciare a molti elementi, come Acquafresca Pazienza.

TORINO (3-4-1-2): Padelli; Maksimovic, Glik, Moretti. Darmian, Basha, Vives, Masiello; El Kaddouri; Cerci, Immobile. A disp.: Berni, Gomis, Rodriguez, Bovo, apsquale, Tachtsidis, Farnerud, Barreto, Meggiorini. All. Ventura.

Ballottaggi: El Kaddouri 60% - Farnerud 40%.
Squalificati: Gillet.
Indisponibili: Gazzi

BOLOGNA (3-5-1-1): Curci; Antonsson, Natali, Cherubin; Garics, Lazaros, Perez, Friberg, Morleo; Cristaldo; Bianchi. A disp.: Stojanovic, Mantovani, Crespo, Laxalt, Krhin, Paponi. All. Ballardini.

Ballottaggi: Friberg 65%-Laxalt 35%; Lazaros 60%-Krhin 40%.
Squalificati: Kone, Moscardelli
Indisponibili: Cech, Della Rocca, Acquafresca, Pazienza.

Daniele Trecca


HELLAS VERONA-JUVENTUS domenica ore 15

LE ULTIME - Andrea Mandorlini riparte dal 4-3-3. In difesa ballottaggio tra Marques (favorito) e Gonzalez per sostituire Maietta. Agostini potrebbe non farcela, in caso è pronto Albertazzi. Cirigliano Donati si giocano una maglia in mediana. Consueta contesa a 3 tra GomezJankovic Martinho per completare il tridente. Antonio Conte schiera il 3-5-2 tipo: l'unico dubbio riguarda Barzagli. Se dovesse dare forfait è prontoCaceres.

HELLAS VERONA (4-3-3): Rafael; Cacciatore, Moras, Marques, Agostini; Romulo, Cirigliano, Hallfredsson; Iturbe, Toni, Gomez. A disposizione: Nicolas, Gonzalez, Pillud, Albertazzi, Donadel, Donati, Sala, Marquinho, Martinho, Jankovic, Cacia, Rabusevic. All. Mandorlini

Ballottaggi: Marques 55% - Gonzalez 45%, Agostini 55% - Albertazzi 45%, Cirigliano 55% - Donati 45%, Gomez 35% - Jankovic 35% - Martinho 30%.
Squalificati: nessuno.
Indisponibili: Maietta.

JUVENTUS (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Lichtsteiner, Vidal, Pirlo Pogba, Asamoah; Tevez, Llorente. A disposizione: Storari, Peluso, Caceres, Ogbonna, Isla, Padoin, Marchisio, Pepe, Quagliarella, Vucinic, Giovinco, Osvaldo. All. Conte

Ballottaggi: Barzagli 55% - Caceres 45%.
Squalificati: nessuno.
Indisponibili: nessuno.

Stefano D'Alessio


LAZIO-ROMA domenica ore 15

LE ULTIME – Prove di 4-3-3 per Reja che potrebbe recuperare Konko in extremis e lancia Lulic da mezzala al fianco di Ledesma Gonzalez, in vantaggio su Onazi. Nel tridente saranno Candreva Keita a supportareKlose. Nella Roma dovrebbe essere confermato Torosidis sulla sinistra con Dodò Balzaretti ancora ai box, mentre a centrocampo Nainggolan Pjanic, dolorante, si giocano un posto, con l'ex Cagliari al momento favorito. GervinhoTotti Florenzi in attacco.

LAZIO (4-3-3): Berisha; Cavanda, Dias, Biava, Radu; Gonzalez, Ledesma, Lulic; Candreva, Klose, Keita.
A disp.: Marchetti, Strakosha, Ciani, Novaretti, Cana, Pereirinha, Crecco, Onazi, Mauri, Felipe Anderson, Kakuta, Perea. All.: Reja 

Ballottaggi: Gonzalez 55% - Onazi 45%
Squalificati: Biglia
Indisponibili: Ederson, Postiga, Alfaro, Konko

ROMA (4-3-3): De Sanctis; Maicon, Benatia, Castan, Torosidis; Nainggolan, De Rossi, Strootman; Florenzi, Totti, Gervinho. A disp.: Skorupski, Lobont, Jedvaj, Romagnoli, Toloi, Bastos, Pjanic, Mazzitelli, Taddei, Ricci, Ljajic, Destro. All.: Garcia

Ballottaggi: Nainggolan 55% - Pjanic 45%
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Balzaretti, Dodò

Andra Corti


LIVORNO-GENOA domenica ore 15

LE ULTIME Greco Coda tornano a disposizione di Di Carlo, che però dovrà fare a meno dello squalificatoMbaye. Con Siligardi fuori per un mese (distorsione alla caviglia) e Belfodil ancora non al massimo il tecnico amaranto punta ancora sul buon momento di forma di Emeghara per far da spalla a Paulinho. Molti dubbi per Gasperini che non può contare sugli indisponibili Kucka e Gamberini. Konate favorito per spalleggiareGilardino con De Ceglie sulla corsia di sinistra e Burdisso al centro della difesa.

LIVORNO (3-5-2): Bardi; Coda, Emerson, Ceccherini; Castellini, Benassi, Luci, Greco, Mesbah; Emeghara, Paulinho. A disp.: Anania, Aldegani, Valentini, Rinaudo, Piccini, Mosquera, Duncan, Biagianti, Borja, Belfodil. All: Di Carlo.

Ballottaggi: Emeghara 70% - Belfodil 30%; Benassi 70% - Biagianti 30%
Squalificati: Mbaye
Indisponibili: Gemiti, Siligardi

GENOA (3-4-3): Perin; De Maio, Burdisso, Marchese; Antonelli, Matuzalem, Antonini, De Ceglie, Konate, Gilardino, Bertolacci. A disp.: Bizzarri, Albertoni, Portanova, Vrsaljko, Motta, Cabral, Cofie, Centurion, Sturaro, Sculli, Fetfatzidis, Calaiò. All.: Gasperini.

Ballottaggi: De Maio 60% - Portanova 40%; Konate 35% - Fetfatdzidis 35% - Vrsaljko 30%
Squalificati: -
Indisponibili: Kucka, Gamberini

Jonathan Terreni


PARMA-CATANIA domenica ore 15

LE ULTIME – Pochi dubbi per Donadoni che dovrebbe schierare lo stesso undici visto nei primi otto minuti della sfida rinviata domenica scorsa contro la Roma. Ancora 4-3-3 quindi, con BiabianyAmauri Cassano a sostenere il peso dell'attacco. Modulo speculare per il Catania di Maran che perde Frison - stiramento - e rilancia Andujar tra i pali. In difesa Peruzzi è in vantaggio su Rolin con Bellusci dirottato al centro, mentre in avanti spazio al trio Barrientos-Bergessio-Castro.

PARMA (4-3-3): Mirante; Cassani, Paletta, Lucarelli, Gobbi; Marchionni, Gargano, Parolo; Biabiany, Amauri, Cassano. A disp.: Bajza, Rossini, Felipe, Molinaro, Acquah, Munari, Mauri, Galloppa, Schelotto, Palladino, Cerri, Pozzi. All.: Donadoni 

Ballottaggi: nessuno
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Pavarini, Obi

CATANIA (4-3-3): Andujar; Peruzzi, Bellusci, Spolli, Biraghi; Izco, Lodi, Rinaudo; Barrientos, Bergessio, Castro. A disp.: Ficara, Rolin, Gyomber, Legrottaglie, Capuano, Monzon, Almiron, Plasil, Keko, Fedato, Leto, Boateng. All.: Maran 

Ballottaggi: Peruzzi 55% - Rolin 45%
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Alvarez, Frison

Matteo Torre


SAMPDORIA-CAGLIARI domenica ore 15

LE ULTIME – La Sampdoria di Mihajlovic, reduce dalla vittoria nel derby contro il Genoa, dovrà fare a meno per questa sfida dello squalificato Mustafi. Le condizioni di Maxi Lopez - uscito malconcio dal campo di allenamento per un botta al piede, non destano preoccupazioni. Il Cagliari, oltre allo squalificato Dessena (ex della partita), dovrà rinunciare agli indisponibili Pisano (infrazione al piede destro) e Ibarbo (appendicite).

SAMPDORIA (4-2-3-1): Da Costa; De Silvestri, Gastaldello, Costa, Regini; Palombo, Krsticic; Gabbiadini, Soriano, Eder, Gabbiadini; Maxi Lopez. A disp.: Fiorillo, Rodriguez, Salamon, Fornasier, Renan, Berardi, Obiang, Sestu, Wszolek, Sansone, Bjarnason, Okaka. All. Mihajlovic

Ballottaggi: Soriano 55%-Obiang 45%
Squalificati: Regini
Indisponibili: nessuno

CAGLIARI (4-3-1-2): Avramov; Perico, Rossettini, Astori, Murru; Eriksson, Conti, Ekdal; Cossu; Sau, Pinilla. A disp.: Adàn, Del Fabro, Cabrera, Demontis, Solinas, Oikonomou, Avelar, Cabrera, Vecino, Ibraimi, Adryan, Nenè. All. Lopez

Ballottaggi: nessuno
Squalificati: Dessena
Indisponibili: Ibarbo, Pisano

Giorgio Musso


INTER-SASSUOLO domenica ore 15

LE ULTIME – Cambia Mazzarri che perde Alvarez, ma potrà contare sul nuovo arrivato Hernanes, subito titolare insieme a Guarin che ha smaltito le vicende di mercato. Sulla destra D'Ambrosio sembra favorito suJonathan, così come Milito su Kovacic in avanti. In difesa occhio a Samuel che potrebbe partire titolare al posto di Campagnaro con Rolando dirottato a destra. Nel Sassuolo si scalda Ariaudo che dovrebbe essere preferito a Bianco per sostituire lo squalificato Mendes ed a sinistra Longhi è in vantaggio su Ziegler. In attacco Floccari Floro Flores si contendono un posto al fianco di Berardi.

INTER (3-5-2): Handanovic; Campagnaro, Rolando, Juan Jesus; D'Ambrosio, Guarin, Taider, Hernanes, Nagatomo; Milito, Palacio. A disp.: Carrizo, Castellazzi, Ranocchia, Samuel, Andreolli, Jonathan, Zanetti, Mudingayi, Kuzmanovic, Botta, Kovacic, Icardi. All.: Mazzarri

Ballottaggi: Campagnaro 55% - Samuel 45%; D'Ambrosio 55% - Jonathan 45%, Milito 55% - Kovacic 45%
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Chivu, Cambiasso, Alvarez

SASSUOLO (3-5-2): Pegolo; Cannavaro, Manfredini, Ariaudo; Rosi, Biondini, Marrone, Brighi, Longhi; Berardi, Floccari. A disp.: Pomini, Polito, Pucino, Bianco, Ziegler, Missiroli, Chibsah, Farias, N. Sansone, Floro Flores, Zaza. All.: Malesani

Ballottaggi: Ariaudo 60% - Bianco 40%; Longhi 55% - Ziegler 45%; Floccari 55% - Floro Flores 45%
Squalificati: Mendes
Indisponibili: Terranova, Acerbi, Alexe, Magnanelli, Antei, Gazzola, Masucci

Maurizio Russo




Commenta con Facebook