• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Juventus, Vidal: "Volevo vincere tutto sin da piccolo"

Juventus, Vidal: "Volevo vincere tutto sin da piccolo"

Il centrocampista cileno e' intervenuto per presentare una rassegna giovanile


Vidal (Getty Images)
Matteo Zappalà (twitter: MattZappa88)

04/02/2014 13:28

JUVENTUS VIDAL MESSAGGIO / TORINO - Impegnato a Vinovo con la Juventus, il centrocampista bianconero Arturo Vidal è intervenuto, attraverso un messaggio, ad una rassegna cilena di calcio giovanile, la Mini Mondo Foosbal organizzata da Child Developement Council di La Reina. Il talento della Juventus ha dato alcuni consigli ai giovani talenti, rivelando anche alcuni suoi segreti d'infanzia. "Non dimentico mai che, come questi ragazzi, anche io ho ricevuto gli insegnamenti che negli anni mi sono serviti. Scrivo queste frasi dopo un duro allenamento qui in Italia, alla Juventus, per per congratularmi con la Municipalidad di La Reina che organizza l'evento e con due amici come Wilson Santana e Marcos Rodriguez che lavorato per questo. Quando ero un bambino come voi spesso giocavo campionati estivi in varie parti del Paese difendendo i colori della mia squadra, il Colo Colo, e mi ha permesso di crescere come giocatore e come persona. Giocavo molti campionati e sempre volevo vincere tutto. Mi impegnavo negli allenamenti e in ogni partita che disputavo davo tutto, sempre con perseveranza; avevo fiducia nelle mie possibilità, rispettavo i miei tecnici che mi hanno formato in quel periodo e ogni persona che mi dava consigli. Auguro il meglio a tutte le squadre partecipanti, che diano tutto in campo, senza guardare nulla, con lealtà verso i compagni e i rivali. Agli organizzatori, che continuino così, perché aiutano i bambini a sognare che tutto è possibile con la disciplina e l'impegno".




Commenta con Facebook