• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Roma > Roma, Chen Feng sbarca nella Capitale: fumata bianca vicina. Assistera' al derby?

Roma, Chen Feng sbarca nella Capitale: fumata bianca vicina. Assistera' al derby?

Presto l'imprenditore cinese diventera' socio di James Pallotta e Unicredit


Esultanza Roma (Getty Images)
Stefano D'Alessio (Twitter: @SDAlessio)

04/02/2014 11:04

ROMA CHEN FENG PALLOTTA UNICREDIT DERBY / ROMA - Novità nei prossimi giorni sul fronte societario in casa Roma: per il fine settimana - scrive 'La Gazzetta dello Sport' - è atteso nella Capitale il cinese Chen Feng, fondatore della HNA Group (patrimonio globale stimato in 58 miliardi di dollari) in procinto di entrare in società con Pallotta e Unicredit.

Ufficialmente, l'imprenditore cinese sarà in Italia per affari extra-calcistici, ma sarebbe in agenda un incontro con Paolo Fiorentino, 'deus ex machina' delle relazioni con la Roma. La banca d’affari Rothschild ha coadiuvato UniCredit nella ricerca di un partner, dal momento che l’istituto da tempo vuole diluire la sua quota nella Neep, la controllante del club (di cui James Pallotta detiene il 69%), scendendo al 5-10%. Dopo alcune schermaglie iniziali, anche il presidente giallorosso ha accettato la partnership e così l’ingresso di Chen Feng come socio di minoranza è ormai a un passo.

UniCredit ha già invitato il magnate cinese allo stadio per assistere al derby, anche se la riserva non è stata ancora sciolta. Non sono previsti incontri tra Feng e Pallotta. Nei giorni scorsi, però, un uomo di fiducia della proprietà americana sarebbe volato in Cina per studiare strategie comuni per il club giallorosso.

ESCLUSIVO: Xiyuan Dong su Chen Feng e la trattativa per le quote Unicredit




Commenta con Facebook