• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Fiorentina > Cagliari-Fiorentina, Montella attacca: "Gli arbitri non ascoltano chi ha giocato"

Cagliari-Fiorentina, Montella attacca: "Gli arbitri non ascoltano chi ha giocato"

L'allenatore viola lamenta il gioco troppo ostruzionistico, a suo dire, degli avversari


Rabbia Montella (Getty Images)
Giorgio Musso (Twitter: @GiokerMusso)

01/02/2014 21:31

CAGLIARI FIORENTINA MONTELLA / MILANO - E' un Vincenzo Montella visibilmente rabbugliato al termine del match perso in casa del Cagliari. L'allenatore della Fiorentina non ha gradito la direzione dell'arbitro Mazzoleni: "Non parlo mai degli episodi, anche se in passato le motivazioni per farlo c'erano. Però non sono un 'lamentino' come mi ha definito Mazzoleni - ha dichiarato Montella a 'Sky Sport' - Ho visto un gioco ostruzionistico e mi aspettavo perciò una condizione che facesse scorrere l'azione in velocità. In Italia si favorisce questo tipo di calcio, gli arbitri non danno ascolto a chi ha giocato. La partita però non l'abbiamo persa per questo: abbiamo commesso degli errori e anche la condizione fisica ha influito. Bisogna riconoscere comunque anche i meriti degli avversari. Cuadrado? Non era in grado di giocare; Borja Valero invece l'abbiamo rischiato nell'ultima mezz'ora".




Commenta con Facebook