• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Inter > Calciomercato Inter, Alvarez: "Hernanes fa la differenza. Rinnovo? Voglio sdebitarmi". E s

Calciomercato Inter, Alvarez: "Hernanes fa la differenza. Rinnovo? Voglio sdebitarmi". E su Botta...

Il trequartista argentino in una lunga intervista alla vigilia del big match con la Juventus


Ricky Alvarez (Getty Images)
Lorenzo Polimanti

01/02/2014 09:18

INTER ALVAREZ HERNANES RINNOVO BOTTA / MILANO - Inter contro Juventus, un girone dopo. Le squadre arrivano da momenti completamenti diversi ed il punto in casa nerazzurra lo fa Ricky Alvarez che, in una lunga intervista rilasciata a 'La Gazzetta dello Sport', suona la carica e lancia l'assalto alla corazzata bianconera: "All'andata abbiamo fatto un grande lavoro e ora vogliamo ripartire proprio da quella partita. Lottavamo alla morte su ogni pallone come se fosse l'ultimo, quello che forse ci è mancato nelle ultime uscite. Possiamo fare una grande partita, dobbiamo ricordarci che li abbiamo messi in difficoltà anche all'andata. La vittoria con Stramaccioni è stata la partita più bella degli ultimi anni, ma appartiene al passato".

CLASSIFICA - "Non so se ci sono davvero 23 punti tra noi e loro, ma loro giocano insieme da tre anni, noi abbiamo avviato un nuovo progetto. Siamo all'inizio di un lavoro che può darci grandi soddisfazioni".

ATTACCO - "Se in un mese non vinci una partita inevitabilmente perdi serenità, soprattutto sotto porta. Ma ci alleniamo bene e la condizione è buona. Dobbiamo solo ritrovare la convinzione per tornare a giocare come sappiamo. Io non sono mai soddisfatto di me, vorrei dare sempre di più. Quando le cose non girano cerchi sempre di strafare".

HERNANES - "E' un grande giocatore, può ricoprire diversi ruoli. In qualsiasi squadra può fare la differenza".

MERCATO - "La chiusura del mercato può far bene a molti giocatori che ora, finalmente, avranno la testa libera".

RINNOVO - "Non ho ancora firmato, ma sto benissimo qui e voglio sdebitarmi per la fiducia che l'Inter ha mostrato nei miei confronti".

BOTTA - "Lo conosco da tanti anni. Ci siamo affrontati spesso in Argentina. Farà benissimo nonostante l'infortunio in un momento così delicato. Ora che sta bene ci darà tanta qualità. Però siamo noi che dobbiamo aiutare lui, non può salvarci da solo. Può fare il trequartista ma anche l'esterno. Gli piace puntare l'uomo, cosa che nel calcio moderno si vede sempre meno".

CHAMPIONS - "Sono convinto che possiamo ancora raggiungere il terzo posto. Se ci sblocchiamo abbiamo già dimostrato che ce la giochiamo con tutti".

JUVE-INTER - "E' una partita già calda di suo, non credo serva il mancato scambio Guarin-Vucinic per accenderla di più. Faremo una grande gara, usciremo dal campo consapevoli di aver dato tutto. Loro giocano a memoria e sono carichi".

MAZZARRI - "Mi ha aiutato tanto. Mi ha sempre dato fiducia. Chiaro che soffre ora, ma come tutti noi. Vive per il calcio e anche questa volta ci sta preparando ogni minimo dettaglio per affrontare la Juve".




Commenta con Facebook