• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > News > DIRETTA ATA HOTEL: Calciomercato, segui tutte le trattative LIVE

DIRETTA ATA HOTEL: Calciomercato, segui tutte le trattative LIVE

Calciomercato.it segue con i suoi inviati le operazioni dall'hotel milanese


Diretta No-Stop Calciomercato (Calciomercato.it)
dagli inviati di Calciomercato.it all'Ata Hotel

31/01/2014 09:27

DIRETTA CALCIOMERCATO ATA HOTEL / MILANO - Ci siamo: oggi, venerdì 30 dicembre, si chiuderà ufficialmente la sessione invernale di calciomercato. Il gong suonerà alle ore 23 e dalle ultime indiscrezioni milanesi, saranno tanti i club che proveranno a perfezionare il colpo dell'ultimo secondo, sfruttando un prezzo scontato e magari di favore. Tanti i nomi che infiammano le trattative: da Guarin a Hernanes, da Osvaldo Vucinic.

Il live delle ultimissime ore di questa 'pazza' sessione di calciomercato, con tutti i suoi retroscena, verrà raccontato in DIRETTA NO-STOP ancora una volta da Calciomercato.it, grazie ai suoi inviati all'Ata Hotel di Milano.

10.30 - Milan e Parma torneranno oggi a parlare del possibile affare Biabiany, che ha rifiutato la Cina.

10.10 - Pablo Daniel Osvaldo è a Torino per sostenere le visite mediche con la Juventus.

10.00 - Attraverso la pagina Facebook, Hernanes annuncia: "Ho scelto io l'Inter, per migliorarmi professionalmente. Tifosi della Lazio, grazie per il vostro amore".

9.30 - Nel frattempo, a Firenze, Modibo Diakitè sta sostenendo le visite mediche in previsione del suo trasferimento alla Fiorentina.

9.00 - Mancano 14 ore alla chiusura del calciomercato invernale in Italia. L'Ata Hotel inizia a riempirsi.

8.30 - Oggi si decide il futuro di Hernanes, in bilico tra Roma e Milano. Dal suo eventuale approdo all'Inter, può dipendere anche il futuro di Guarin e, quindi, di Vucinic (si riaprirà il discorso Inter-Juve?).




Commenta con Facebook