• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Parma > Parma, Lucarelli: "Smettere? Sono piu' in forma di prima. Cristiano ed il gol di tacco...&q

Parma, Lucarelli: "Smettere? Sono piu' in forma di prima. Cristiano ed il gol di tacco..."

Il difensore gialloblu si racconta tra passato, presente e futuro



31/01/2014 09:21

PARMA INTERVISTA LUCARELLI / PARMA - 36 anni e non sentirli. Alessandro Lucarelli sta vivendo forse una delle sue migliori stagioni e di smettere, ora, non ne ha proprio voglia: "Smettere? Sono gli ultimi anni e voglio godermeli fino in fondo. Sto meglio adesso di qualche anno fa" esordisce il difensore del Parma ai microfoni del 'Corriere dello Sport'.

PRIMI PASSI - "Sono partito per Piacenza a 16 anni. I primi mesi ho pianto sempre, fu un distacco traumatico".

CRISTIANO - "Sono sempre stato il fratello di Cristiano. La gente ancora mi confonde con lui. Quando ho fatto quel gol di tacco lui faceva finta di essere scocciato: ho fatto 240 gol e mi chiedono del tuo, diceva. Abbiamo sempre avuto un rapporto speciale, si fece anche bocciare alle medie per venire in classe con me. 

FIGLI - "Diego ha tre anni, è troppo piccolo. Jacopo ne ha nove ma non segue il calcio, balla. Matteo ne ha dodici, gioca in attacco, sembra mio fratello. Conosce tutti i giocatori ed in estate consigliava i giocatori da prendere a Preiti".

PARMA - "Quest'anno sono arrivati giocatori importanti. C'è qualità, tutto qui. Il calcio è abbastanza semplice, siamo più forti".

ROMA - "Fa paura, è tecnica, ha corsa. E' l'unione che hanno trovato che mi fa paura. Noi andremo là con determinazione. Veniamo da dieci gare senza sconfitte e non è un caso". 




Commenta con Facebook