• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Genoa > Fiorentina-Genoa, Gasperini: "Rigori non determinanti. L'Europa? Pensiamo alla salvezza&quo

Fiorentina-Genoa, Gasperini: "Rigori non determinanti. L'Europa? Pensiamo alla salvezza"

Il tecnico rossoblu parla al termine della partita contro i viola



26/01/2014 23:56

FIORENTINA GENOA GASPERINI EUROPA RIGORE / FIRENZE - La salvezza prima di tutto: Gian Piero Gasperini non pensa all'Europa nonostante le prestazioni del suo Genoa. Dopo il pareggio in casa della Fiorentina, il tecnico rossoblu ai microfoni di 'Sky' afferma: "Era un campo difficile, contro una squadra forte: è un buon risultato per noi anche per come è arrivato. Dimostra che siamo in crescita. Il Genoa è una squadra duttile, abbiamo fatto un'ottima gara, siamo riusciti a difendere bene e anche a proporci. Credo sia stata un'ottima gara. Europa? In questo momento abbiamo bisogno di altre verifiche, poi ci sono squadre più preparate avanti a noi. Dobbiamo pensare a raggiungere il prima possibile la salvezza, poi vediamo: l'importante è continuare a crescere come gioco".

"De Ceglie? Ha fatto un'ottima gara: arrivava da un periodo di inattività e quindi nel finale ha accusato un po' di fatica. E' stato importante per noi, ha fatto bene entrambe le fasi e sono contento. Moduli? Dobbiamo essere bravi a interpretare le partite, soprattutto con squadre di valore come la Fiorentina. Nella rosa non ci sono molti esterni di ruolo, quindi cerchiamo di adattarci. Poi vedremo cosa succederà di mercato: il 3-4-3 rimane l'idea di gioco, poi dipende da come lo fai. Rigore? Rivedendolo non lo avrei dato, ma quello di Ambrosini qualche tempo fa non lo avrebbero dato. Però questi due episodi non hanno determinato il risultato".

B.D.S.

 




Commenta con Facebook