• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Napoli > Napoli-Chievo, Benitez: "Piu' attenzione in difesa. Classifica? Non guardiamo indietro"

Napoli-Chievo, Benitez: "Piu' attenzione in difesa. Classifica? Non guardiamo indietro"

L'allenatore spagnolo ha incontrato i giornalisti alla vigilia della partita contro i clivensi


Rafa Benitez (Getty Images)
Stefano D'Alessio (Twitter: @SDAlessio)

24/01/2014 13:25

NAPOLI CHIEVO CONFERENZA STAMPA BENITEZ / NAPOLI - Rafa Benitez, allenatore del Napoli, ha incontrato i giornalisti in sala stampa alla vigilia della partita contro il Chievo.

SITO SPAGNOLO - "Oggi vi rispondo in spagnolo perché da oggi partono la versione spagnola del sito e l'account Twitter @sscnapoliES".

CENTROCAMPO - "Jorginho si sta allenando bene, può iniziare dal primo minuto, è una possibilità. Avere più opzioni a centrocampo è sempre positivo. Inler anche si sta allenando bene, è un professionista. Lui parla con me ogni giorno, non ha problemi. Se giocherà sarà al cento per cento".

JORGINHO  e MODULO- "Se lui riesce a giocare col centrocampo a 2 non dobbiamo cambiare modulo, troveremo comunque una soluzione. Lui ci dà una possibilità diversa, le sue qualità non sono in discussione".

NAPOLI-CHIEVO - "Sono squadre che difendono bene, hanno fatto bene qui e hanno conquistato qualche punto per colpa nostra. Abbiamo commesso errori su palla inattiva, per questo abbiamo qualche punto in meno. Dobbiamo migliorare in difesa. La chiave sarà la concentazione nelle fasi più importanti del match, dobbiamo inoltre controllare le ripartenze e colpire in ogni occasione. Col Chievo tutto dipenderà dalla nostra attenzione".

HAMSIK - "C'è una concreta possibilità di vederlo partire dall'inizio contro il Chievo".

BEHRAMI - "Ho parlato con lui, l'ho visto molto contento. Dobbiamo aspettare ma va molto meglio. Tempi di recupero? Dipende da lui, secondo me potrebbe tornare in meno di un mese".

CLASSIFICA - "Noi dobbiamo guardare avanti, alla Roma. L'obiettivo Champions è molto importante per la nostra società. La nostra responsabilità è arrivare il più in alto possibile e la Roma ad oggi è il primo obiettivo. Non guardiamo indietro, la Fiorentina sta facendo bene ma guardo avanti".

CALCIOMERCATO - "Il Napoli non compra italiani? Il problema è sempre lo stesso: vi spiego...".

REINA - "E' convocato, si è allenato con la squadra e domani è disponibile per la partita col Chievo".

 




Commenta con Facebook