• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Milan > Calciomercato Milan, SPECIALE CM.IT - da Mexes a Toloi: porte girevoli in difesa

Calciomercato Milan, SPECIALE CM.IT - da Mexes a Toloi: porte girevoli in difesa

Ecco il punto sulle dinamiche di mercato rossonere nel reparto arretrato


Mexes (Getty Images)
Hervé Sacchi

23/01/2014 14:40

CALCIOMERCATO MILAN SPECIALE CM.IT DIFENSORI DIFESA MEXEX ZACCARDO VERGARA DORIA / ROMA - L'eliminazione dalla Coppa Italia riporta diverse ombre attorno al Milan. Clarence Seedorf sta ancora valutando gli uomini a disposizione per poter capire su chi può contare da qui alla fine della stagione. La fortuna del neotecnico rossonero è quella di avere il tempo per cambiare. Prima le uscite, poi, forse, le entrate. Uno dei reparti su cui c'è più da lavorare resta quello difensivo.

IN USCITA - La priorità è sfoltire il reparto. Ad oggi il Milan annovera tra le sue fila ben dieci difensori, di cui sette centrali e soli tre terzini di ruolo (Emanuelson rimane nell'elenco dei centrocampisti). Il giovane Vergara è in orbita Parma, anche se l'ufficialità non è ancora stata data per via della formula e della contestuale possibilità di inserire nell'affare Parolo. In partenza c'è anche Zaccardo: l'agente Alessandro Moggi, nella giornata di ieri, ha parlato di alcuni approcci per l'ex Palermo e Parma. Si attendono novità anche sul fronte Mexes: ieri sera, il francese ha sostituito Zapata a gara in corso, ma potrebbe anche salutare in questa sessione, facendo risparmiare ai rossoneri un anno e mezzo di ingaggio (lo stipendio è di 4 milioni l'anno). Secondo quanto riferisce la versione online di 'France Football', il giocatore transalpino è molto vicino a un trasferimento ai turchi del Trabzonspor.

IN ENTRATA - A Seedorf piace tanto il suo ex compagno di squadra Doria. E' stato sottilmente paragonato a Thiago Silva. Il brasiliano classe 1994 tuttavia non ha passaporto comunitario e, dunque, si dovrà attendere il mercato estivo per tesserarlo. Chi potrebbe ottenere il passaporto comunitario è Rafael Toloi del San Paolo, da tempo nelle mire rossonere, ma pur sempre un nome che non convince a pieno.
Ora come ora, con l'ingresso di Rami, il tecnico olandese avrebbe a disposizione solo Zapata, Bonera e Silvestre. A livello numerico potrebbero anche bastare, anche se resta da valutare la condizione fisica dell'argentino ex Inter e Palermo. In Italia, si è parlato di un ritorno di Darmian, che tuttavia è stato blindato dal Torino e che, comunque, ha ricoperto più volte il ruolo di esterno piuttosto che quello di centrale. 




Commenta con Facebook