• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > News > Pisa, Birindelli e i baby campioni del fair play: "Clamore per qualcosa di spontaneo"

Pisa, Birindelli e i baby campioni del fair play: "Clamore per qualcosa di spontaneo"

I giovani calciatori allenati dall'ex Juventus hanno rinunciato ad un rigore domenica scorsa



23/01/2014 10:09

PISA BIRINDELLI FAIR PLAY / PISA - La vittoria conta, il fair play e l'educazione ancora di più. Almeno negli esordienti del Pisa allenati da Alessandro Birindelli che, dopo aver ritirato la squadra in seguito alla lite di due genitori in tribuna lo scorso dicembre, domenica ha rifiutato un calcio di rigore. Un suo baby calciatore, in particolare, ha sollecitato l'arbitro alla rimessa dal fondo. L'ex difensore bianconero, ai microfoni de 'La Gazzetta dello Sport', spiega: "Abbiamo condiviso un decalogo di regole. Non voglio stare a fare il libro cuore, ma anche l'arbitro mi ha abbracciato a fine partita e mi ha ringraziato. Il problema è riuscire ad intervenire sempre. Cambiare non è utopia, chi non vuole è perché ha paura di perderci qualcosa. Per diventare campioni non è necessario avere la cresta, ma l'educazione. Si sta facendo clamore per qualcosa che invece è spontaneo".

L.P. 




Commenta con Facebook