• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Napoli > LA TATTICA DEL MERCATO: Napoli, Ralf garantisce grinta e quantita' a centrocampo

LA TATTICA DEL MERCATO: Napoli, Ralf garantisce grinta e quantita' a centrocampo

L'analisi di Calciomercato.it sui protagonisti del mercato


Ralf (Getty Images)
Michele Furlan (Twitter: @MicheleFurlan1)

22/01/2014 16:33

CALCIOMERCATO NAPOLI BENITEZ RALF TATTICA / ROMA - Il Napoli di Rafa Benitez è molto attivo sulmercato. Dopo essersi assicurato Jorginho, il club azzurro sta puntando ad un altro acquisto in mediana per far fronte all'infortunio di Valon Behrami. Uno dei nomi più caldi in questo momento è quello di Ralf del Corinthians per il quale, come riportato dalla nostra esclusiva, Aurelio De Laurentiis ha già pronta un'offerta ufficiale.

BIOGRAFIA – Ralf de Souza Telesa nasce a San Paolo, in Brasile, il 9 giugno del 1984. Dopo aver inziato nel Taboao da Serra milita in squadre minori (Imperatriz, XV de Jaù, Gama e Noroeste) fino al 2008, quando viene acquistato dal Gremio Barueri. Nel campionato brasiliano del 2009 si impone subito come un elemento fondamentale per il piccolo club dello stato di San Paolo, tanto che nel 2009 arriva la chiamata del Corinthians. Con la maglia del 'Timao', Ralf non disattende le aspettative e a partire dal campionato 2010 si impone come una pedina insostituibile del club bianconero con cui vince un campionato brasiliano nel 2011 e due trofei internazionali: la coppa Libertadores e ilMondiale per club, entrambi nel 2012. Ralf ha esordito nella nazionale brasiliana nel 2011 sotto la gestione di Mano Menezes e può vantare 8 presenze con la 'Seleçao'.

CARATTERISTICHE TECNICO-TATTICHE – Alto 1,80 per 80 kg, fisico compatto ed atletico, destro naturale. Ralf è un giocatore maturo che ha precise caratteristiche tecniche. Il suo ruolo infatti è quello di mediano di rottura davanti alla difesa. Ideale dunque da schierare in un 4-2-3-1, ha però l'intelligenza tattica necessaria per adattarsi a più sistemi di gioco, ad esempio in una linea mediana a quattro al fianco di un regista. La sua peculiarità principale è quella di spezzare la manovra avversaria recuperando il maggior numero possibile di palloni. E' un giocatore molto dotato fisicamente e con una tenacia davvero invidiabile. Non è in un possesso di una tecnica individuale particolarmente sviluppata, ma sa sempre cosa fare quando ha il pallone tra i piedi. E' un giocatore navigato e con una buona esperienza internazionale.

E' UN GIOCATORE ADATTO AL NAPOLI? - A livello di nome sicuramente Ralf non è il giocatore capace di far sognare il 'San Paolo'. Tuttavia dal punto di vista tattico rappresenta l'identikit ideale per il sistema di gioco di Rafa Benitez. Dopo l'acquisto di Jorginho (che è un regista) e l'infortunio diBehrami, il tecnico spagnolo ha bisogno di un mediano recupera palloni, e Ralf rappresenta proprio questo profilo, capace di esaltarsi nel 4-2-3-1 dell'ex allenatore del Chelsea. Il ragazzo di San Paolo porterebbe inoltre in dote una buona dose di esperienza internazionale, che può far comodo nello spogliatoio azzurro soprattutto per la preparazione di partite di una certa importanza.




Commenta con Facebook