• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Coppa Italia > Roma-Juventus, un arresto e cinque denunce tra i tifosi

Roma-Juventus, un arresto e cinque denunce tra i tifosi

Si sono registrati incidenti nei pressi dello 'Stadio Olimpico' a margine della partita



22/01/2014 15:57

ROMA JUVENTUS ARRESTO DENUNCE TIFOSI / ROMA - Il bilancio alla fine di Roma-Juventus per la Questura capitolina è di un arresto, cinque denunce e il sequestro di mazze di ferro e bastoni: lo si apprende da 'Italpress', che spiega che l'arresto riguarda un trentunenne tifoso giallorosso, che, fa sapere la Questura, al termine della gara insieme ad altri tifosi "armati di mazze di ferro e bastoni di legno" ha tentato di aggredire alcuni tifosi avversari. L'uomo è riuscito a raggiungerli e "ha iniziato a prendere a pugni un giovane tifoso juventino, incitando la propria fazione all'attacco. Al fine di sottrarsi al fermo, l'uomo ha iniziato a colpire anche gli agenti, che però, dopo alcuni minuti, lo hanno bloccato e arrestto per rissa e resistenza a pubblico ufficiale. L'uomo, fino al dicembre scorso, è risultato essere destinatario di Daspo emesso dal questore di Roma. Per lui è stato disposto l'obbligo di firma. Denunciati dai carabinieri anche due juventini fermati durante la rissa, oltre a due tifosi romanisti, tra cui un minorenne, per possesso di artifizi pirotecnici e lancio di grossi petardi".

M.T.

 




Commenta con Facebook