• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Inter > Calciomercato Inter, UFFICIALE Thohir: "Non c'erano condizioni per accordo. Valuteremo altr

Calciomercato Inter, UFFICIALE Thohir: "Non c'erano condizioni per accordo. Valuteremo altre opportunita'"

Il presidente nerazzurro ha motivato l'interruzione della trattativa con la Juventus


Erick Thohir (Getty Images)
Lorenzo Polimanti

21/01/2014 20:51

CALCIOMERCATO INTER THOHIR GUARIN VUCINIC / MILANO - Dopo le indiscrezioni, i commenti ed i colpi di scena degli ultimi due giorni, cominciano a susseguirsi diversi comunicati ufficiali da parte di Inter e Juventus in seguito allo stop nerazzurro nella trattativa che avrebbe dovuto portare Mirko Vucinic a Milano con Fredy Guarin in bianconero. Prima l'annuncio interista, poi la risposta, risentita, della 'Vecchia Signora' ed ora il commento del presidente del club meneghino Erick Thohir che attraverso il sito ufficiale dell'Inter ha spiegato: "Questa mattina ho ascoltato tutti i miei collaboratori, mi sono confrontato con il dott. Massimo Moratti e suo figlio Angelomario: ho deciso di non procedere nella trattativa con la Juventus. Ho ritenuto che non ci fossero più le condizioni per arrivare ad un accordo sul quale c'erano opinioni diverse, e i cui vantaggi economici e tecnici per il club non apparivano così evidenti. Ho già incaricato i responsabili dell'Area Tecnica, come abbiamo già detto attraverso il comunicato ufficiale, di valutare altre opportunità di mercato, per rinforzare la squadra nel rispetto dei parametri economici che il Financial Fair Play ci impone. Credo, ancora una volta, che si debba rimanere uniti: tifosi, club e squadra, per tornare ad essere quello che tutti vogliamo e che l'Inter si merita". 




Commenta con Facebook