• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Dai campi > Serie A, le probabili formazioni della ventesima giornata

Serie A, le probabili formazioni della ventesima giornata

Ecco i possibili schieramenti del prossimo turno di campionato riportati dagli inviati di Calciomercato.it


Pjanic torna a disposizione (Getty Images)

17/01/2014 18:31

SERIE A PROBABILI FORMAZIONI 20ESIMA GIORNATA / ROMA - Si riparte. Domani alle 18 fischio d'inizio della prima giornata del girone di ritorno con Roma-Livorno. Chiude il weekend calcistico il posticipo Milan-Verona. Ecco le probabili formazioni dei dieci match in programma:

Sabato 18 gennaio, ore 18

ROMA-LIVORNO

LE ULTIME - Garcia ritrova Pjanic e Maicon anche se il terzino brasiliano potrebbe riposare in vista della sfida alla Juventus di Coppa Italia, così come capitan Totti. Tornano De Rossi, Ljajic e Castan dopo la squalifica. Sempre out Balzaretti e Romagnoli. Perotti cerca di rilanciare un Livorno in crisi affidandosi a Greco e Paulinho in avanti. Bardi, Benassi e Ceccherini sono rientrati dopo l'impegno con l'Under 21. Probabile riconferma per Piccini sulla fascia destra.

ROMA (4-3-3): De Sanctis; Torosidis, Castan, Benatia, Dodò; Pjanic, De Rossi, Strootman; Gervinho, Destro, Ljaic. A disp.: Skorupski, Lobont, Maicon, Jedvaj, Burdisso, Taddei, Marquinho, Nainggolan, Caprari, Florenzi, Borriello, Totti. All: Garcia.

Ballottaggi: Torosidis 60% - Maicon 40%; Destro 70% - Totti 30%; Strootman 70% - Nainggolan 30%
Squalificati: -
Indisponibili: Balzaretti, Romagnoli

LIVORNO (3-5-2): Bardi; Emerson, Rinaudo, Ceccherini; Piccini, Biagianti, Luci, Benassi, Mbaye; Greco, Paulinho. A disp.: Anania, Aldegani, Valentini, Gemiti, Lambrughi, Mosquera, Duncan, Belingheri, Borja, Emeghara, Siligardi. All: Perotti.

Ballottaggi: Greco 70% - siligardi 30%; Benassi 70% - Duncan 30%
Squalificati: De Lucia
Indisponibili: Coda

Jonathan Terreni

Sabato 18 gennaio, ore 20.45

JUVENTUS-SAMPDORIA

LE ULTIME – Rosa al completo per Antonio Conte che ritrova anche Barzagli dopo il turno di squalifica. Sarà di nuovo panchina per Marchisio con l’attacco affidato al solito tandem Tevez-Llorente. Ancora 4-2-3-1 per Mihajlovic che perde Soriano e Krsticic per squalifica ma recupera Obiang che agirà in mediana al fianco di Palombo. Sulla trequarti saranno Wszolek, Bjarnason e Gabbiadini a supportare Eder.

JUVENTUS (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Lichtsteiner, Vidal, Pirlo, Pogba, Asamoah; Tevez, Llorente. A disp.: Storari, Rubinho, Caceres, Ogbonna, Peluso, Padoin, Marchisio, Pepe, Giovinco, Quagliarella, Vucinic. All.: Conte

Ballottaggi: nessuno
Squalificati: nessuno
Indisponibili: nessuno

SAMPDORIA (4-2-3-1): Da Costa; De Silvestri, Mustafi, Gastaldello, Costa; Palombo, Obiang; Gabbiadini, Bjarnason, Wszolek; Eder
A disp.: Fiorillo, Regini, Rodriguez, Salamon, Fornasier, Gentsoglou, Renan, Sansone, Pozzi, Gavazzi. All.: Mihajlovic

Ballottaggi: nessuno
Squalificati: Krsticic, Soriano
Indisponibili: nessuno

Lorenzo Polimanti

Domenica 19 gennaio, ore 12.30

UDINESE-LAZIO

LE ULTIME – Sorride a metà Guidolin che ritrova Brkic tra i pali e Muriel che dovrebbe affiancare Pereyra alle spalle di Di Natale, ma dovrà fare a meno di Allan e Gabriel Silva, squalificati. Al loro posto si scaldano Pinzi e Douglas. Doppio recupero anche in casa Lazio con Marchetti e Lulic al rientro. Biglia prenderà il posto dello squalificato Ledesma e Cavanda sarà di nuovo titolare sulla sinistra con Radu che va verso il forfait, mentre Onazi dovrebbe essere preferito a Gonzalez.

UDINESE (3-4-2-1): Brkic; Heurtaux, Danilo, Domizzi; Basta, Pinzi, Lazzari, Douglas; Pereyra, Muriel; Di Natale. A disp.: Kelava, Naldo, Bubnjic, Widmer, Mlinar, Badu, Jadson, Zielinski, Maicosuel, Nico Lopez, Bruno Fernandes. All.: Guidolin

Ballottaggi: nessuno
Squalificati: Allan, Gabriel Silva
Indisponibili: Benussi

LAZIO (4-5-1): Marchetti; Konko, Biava, Dias, Cavanda; Candreva, Onazi, Biglia, Hernanes, Lulic; Klose. A disp.: Berisha, Strakosha, Pereirinha, Ciani, Vinicius, Gonzalez, Ederson, Felipe Anderson, Perea, Keita, Floccari. All.: Reja

Ballottaggi: Onazi 55% - Gonzalez 45%
Squalificati: Ledesma, Mauri
Indisponibili: Novaretti, Cana, Radu

Bruno De Santis

Domenica 19 gennaio, ore 15

ATALANTA-CAGLIARI

LE ULTIME – Con Consigli ancora fermo ai box per la varicella, sarà di nuovo Sportiello a difendere i pali nerazzurri. In difesa fuori Benalouane, squalificato, e dentro Raimondi al rientro, mentre in mediana torna Carmona al fianco di Cigarini. Problemi solo in attacco per il Cagliari che dovrà fare a meno di Pinilla, fermato per due turni dal giudice sportivo, e Nenè. Saranno Sau ed Ibarbo, dunque, a comporre il tandem offensivo, mentre in porta sarà confermato Adan.

ATALANTA (4-4-1-1): Sportiello; Raimondi, Stendardo, Lucchini, Brivio; Brienza, Cigarini, Carmona, Bonaventura; Maxi Moralez; Denis. A disp.: Polito, Yepes, Canini, Del Grosso, Migliaccio, Giorgi, Baselli, Cazzola, Kone, De Luca, Livaja. All.: Colantuono  

Ballottaggi: nessuno
Squalificati: Benalouane
Indisponibili: Scaloni, Consigli, Bellini

CAGLIARI (4-3-1-2): Adan; Pisano, Rossettini, Astori, Murru; Dessena, Conti, Ekdal; Cossu; Sau, Ibarbo. A disp.: Avramov, Del Fabro, Perico, Eriksson, Cabrera, Ibraimi, Solinas. All.: Lopez

Ballottaggi: nessuno
Squalificati: Pinilla
Indisponibili: Nenè

Andrea Corti

BOLOGNA-NAPOLI

LE ULTIME - Tutto intorno a Diamanti. Questo sarà il leit-motiv dei giorni che precedono Bologna-Napoli per Davide Ballardini. Il capitano dovrebbe farcela, in caso contrario possibile spazio per Moscardelli. Nel Napoli un ritorno importante, quello di Marek Hamsik, che però potrebbe partire ancora dalla panchina. Problemi in difesa, dove si è fatto male anche Paolo Cannavaro, out per un fastidio muscolare.

BOLOGNA (3-5-1-1): Curci; Sorensen, Natali, Cherubin; Garics, Kone, Perez, Pazienza, Morleo; Diamanti; Bianchi. A disp.: Agliardi, Stojanovic, Antonsson, Crespo, Mantovani, Radakovic, Laxalt, Khrin, Christodoulopoulos, Moscardelli, Cristaldo, Acquafresca. All.: Ballardini

Ballottaggi: Diamanti 70% - Moscardelli 20% - Khrin 10%.
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Cech

NAPOLI (4-2-3-1): Rafael; Maggio, Fernandez, Albiol, Armero; Inler, Dzemaili; Callejon, Pandev, Mertens; Higuain. A disp.: Colombo, Contini, Reveillere, Britos, Uvini, Radosevic, Bariti, Hamsik, Zapata, Insigne. All.: Benitez

Ballottaggi: Pandev 70% - Hamsik 20% - Insigne 10%; Mertens 80% -
Insigne 20%.
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Zuniga, Mesto, Reina, Behrami, Cannavaro

Antonio Papa

CATANIA-FIORENTINA

LE ULTIME - Il Catania riparte da Maran, che si affiderà al suo undici di fiducia per provare a strappare punti contro la Fiorentina. L'unico dubbio ad oggi è sulla fascia destra, dove Rolin potrebbe scalzare Bellusci, mentre da centrocampo in su la squadra dovrebbe essere decisa. Discorso diverso per Montella, che col ballottaggio tra Mati Fernandez, davanti alla difesa, e Vargas, sulla fascia sinistra, deciderà solo all'ultimo quale modulo schierare tra il 4-2-3-1 e il 3-5-2. Matri favorito per la prima in maglia viola.

CATANIA (4-3-3): Frison; Rolin, Legrottaglie, Spolli, Biraghi; Izco, Plasil, Guarente; Castro, Bergessio, Barrientos. A disp.: Andujar, Ficara, Capuano, Gyomber, Boateng, Leto, Keko. All.: Maran.

Ballottaggi: Rolin 60% - Bellusci 40%
Squalificati: Lodi, Peruzzi
Indisponibili: Almiron, Alvarez, Bellusci

FIORENTINA (4-2-3-1): Neto; Tomovic, G. Rodriguez, Savic, Roncaglia; M. Fernandez, Pizarro; Joaquin, B. Valero, Cuadrado; Matri. A disp.: Munua, Lupatelli, Compper, Pasqual, Vargas, Vecino, Iakovenko, Ambrosini, Aquilani, Wolski, Matos, Rebic, Ilicic. All.: Montella.

Ballottaggi: Fernandez 50% - Vargas 50%; Matri 70% - Matos 30%
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Gomez, Hegazy, Rossi

Matteo Torre

CHIEVO-PARMA

LE ULTIME - Eugenio Corini conferma il 5-3-2 che ha ben figurato contro l'Inter. Pochi dubbi, con Bentivoglio in netto vantaggio su Radovanovic per una maglia a centrocampo mentre Paloschi è in ballottaggio con Pellissier per un posto accanto a Thereau. Roberto Donadoni conferma il 4-3-3. In difesa Cassani non è al meglio, in caso è pronto Rosi. In mediana Gargano ed Acquah si giocano un posto. Ballottaggio a 3 in attacco con Cassano, Palladino e Sansone che si contendono un posto nel tridente.

CHIEVO (5-3-2): Puggioni; Sardo, Frey, Cesar, Dainelli, Dramé; Bentivoglio, Rigoni, Hetemaj; Thereau, Paloschi. A disposizione: Silvestri, Bernardini, Papp, Pamic, Mbaye, Radovanovic, Estigarribia, Sestu, Lazarevic, Acosty, Pellissier, Ardemagni. All. Corini

Ballottaggi: Bentivoglio 60% - Radovanovic 40%, Paloschi 60% - Pellissier 40%.
Squalificati: nessuno.
Indisponibili: Calello, Claiton.

PARMA (4-3-3): Mirante; Cassani, Lucarelli, Paletta, Gobbi; Marchionni, Gargano, Parolo; Biabiany, Amauri, Cassano. A disposizione: Bajza, Felipe, Mesbah, Kone, Mendes, Rosi, Acquah, Galloppa, Obi, Palladino, Sansone, Okaka. All. Donadoni

Ballottaggi: Cassani 55% - Rosi 45%, Gargano 55% - Acquah 45%, Cassano 35% - Palladino 35% - Sansone 30%.
Squalificati: nessuno.
Indisponibili: Pavarini.

Daniele Trecca

GENOA-INTER

LE ULTIME - Gasperini proverà fino all'ultimo momento a recuperare Perin, altrimenti tra i pali andrà Bizzarri. Nel tridente Fetfatzidis prova a contendere una maglia a Konatè. Dall'altra parte Mazzarri pensa di schierare per la prima volta la coppia Palacio-Milito, anche se al posto di quest'ultimo potrebbe giocare Guarin. In mediana si giocano il posto Kuzmanovic e Taider.

GENOA (3-4-3): Perin; Antonini, De Maio, Marchese; Vrsaljko, Biondini, Cabral, Antonelli; Konatè, Gilardino, Bertolacci. A disp.: Bizzarri, Donnarumma, Sampirisi, Sturaro, Cofie, Stoian, Santana, Centurion, Velocci, Rafati, Fetfatzidis, Calaiò. All. Gasperini

Ballottaggi: Perin 50%-Bizzarri 50%, Konatè 65%-Fetfatzidis 35%
Squalificati: Matuzalem
Indisponibili: Portanova, Gamberini, Kucka

INTER (3-4-1-2): Handanovic; Campagnaro, Rolando, Juan Jesus; Jonathan, Kuzmanovic, Cambiasso, Nagatomo; Alvarez; Palacio, Milito. A disp.: Carrizo, Castellazzi, Andreolli, Samuel, Ranocchia, Zanetti, Mudingayi, Taider, Kovacic, Guarin, Olsen, Botta. All. Mazzarri

Ballottaggi: Kuzmanovic 60%-Taider 40%, Milito 51%-Guarin 49%
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Chivu, Mariga, Icardi

Maurizio Russo

SASSUOLO-TORINO

LE ULTIME - Dopo lo storico successo sul Milan, il Sassuolo riparte ovviamente da Berardi. Al suo fianco dovrebbe trovarsi Floro Flores (per la squalifica di Zaza) con Ziegler sull'altra fascia. Di Francesco ha pochi dubbi, e potrebbe preferire Rossini a Manfredini, riportando Magnanelli a centrocampo. Ventura dovrebbe sciogliere solo all'ultimo il ballottaggio El Kaddouri-Brighi, con gli altri dieci undicesimi confermati.

SASSUOLO (3-4-3): Pegolo; Antei, Ariaudo, Rossini; Schelotto, Magnanelli, Marrone, Longhi; Berardi, Floro Flores, Ziegler. A disp.: Pomini, Rosati, Pucino, Bianco, Missiroli, Marzorati, Valeri, Kurtic, Gliozzi, Chibsah, Farias. All.: Di Francesco

Ballottaggi: Rossini 55% - Manfredini 45%; Marrone 55% - Kurtic 45%
Squalificati: Gazzola, Zaza
Indisponibili: Acerbi, Alexe, Masucci, Terranova

TORINO (3-5-2): Padelli; Maksimovic, Glik, Moretti; Darmian, Brighi, Vives, Farnerud, Pasquale; Cerci, Immobile. A disp.: Gomis, Berni, Rodriguez, Bovo, Masiello, Basha, Tachtsidis, El Kaddouri, Bellomo, Barreto, Meggiorini. All.: Ventura

Ballottaggi: Brighi 60% - El Kaddouri 40%
Squalificati: Gillet
Indisponibili: Gazzi, Larrondo

Giorgio Musso

Domenica 19 gennaio, ore 20.45

MILAN-VERONA


LE ULTIME - Grandi novità in casa Milan con Clarence Seedorf che sarà presentato alla stampa sabato come nuovo allenatore. Il tecnico olandese dovrebbe ripartire dal 4-3-2-1 con Bonera e Zapata che dovrebbero avere la meglio su Rami e Mexes. In mediana Cristante è in vantaggio su Nocerino mentre sulla trequarti Robinho e Honda si giocano una maglia. Il Verona riparte dal consueto 4-3-3. Dubbio a centrocampo dove Cirigliano è in vantaggio su Donati per sostituire Jorginho, ormai diretto verso Napoli. Solito ballottaggio a 3 tra Gomez, Martinho e Jankovic per completare il tridente con Toni e Iturbe.

MILAN (4-3-2-1): Abbiati; De Sciglio, Bonera, Zapata, Emanuelson; Cristante, De Jong, Montolivo; Kakà, Honda; Balotelli. A disposizione: Amelia, Gabriel, Mexes, Rami, Silvestre, Constant, Poli, Nocerino, Saponara, Birsa, Honda, Pazzini. All. Seedorf

Ballottaggi: Bonera 55% - Mexes 45%, Zapata 55% - Rami 45%, Cristante 60% - Nocerino 40%, Honda 55% - Robinho 45%.
Squalificati: Muntari.
Indisponibili: Abate, El Shaarawy.

VERONA (4-3-3): Rafael; Cacciatore, Maietta, Moras, Agostini; Romulo, Cirigliano, Hallfredsson; Iturbe, Toni, Gomez. A disposizione: Mihaylov, Nicolas, Albertazzi, Marques, Gonzalez, Donati, Laner, Donadel, Jankovic, Martinho, Cacia. All. Mandorlini

Ballottaggi: Cirigliano 55% - Donati 45%, Gomez 35% - Martinho 35% - Jankovic 30%.
Squalificati: nessuno.
Indisponibili: Sala, Longo.

Michele Furlan




Commenta con Facebook