• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Milan > DIRETTA - Calciomercato Milan, UFFICIALE l'esonero di Allegri

DIRETTA - Calciomercato Milan, UFFICIALE l'esonero di Allegri

La sconfitta contro il Sassuolo sancira' con ogni probabilita' l'esonero dell'allenatore rossonero


Massimiliano Allegri (Getty Images)

13/01/2014 11:30

CALCIOMERCATO MILAN BERLUSCONI ALLEGRI INZAGHI SEEDORF / MILANO - AGGIORNAMENTO ORE 11.30 - COMUNICATO UFFICIALE MILAN: "L’AC Milan comunica di aver sollevato dall’incarico di allenatore della prima squadra, con effetto immediato, il Signor Massimiliano Allegri e il suo staff. L’AC Milan desidera ringraziare il Signor Allegri e il suo staff per l’opera svolta e augura loro i migliori successi professionali. La squadra è provvisoriamente affidata alla guida tecnica del Signor Mauro Tassotti".

ORE 11.20 - Dal Brasile - come riporta 'gazzetta.it' - l'agente di Seedorf, Deborah Martin, apre a un approdo anticipato dell'olandese sulla panchina del Milan: "Mi sono occupata personalmente del contratto di Clarence col Botafogo: esiste una clausola che gli permette di lasciare il club in qualsiasi momento, senza penale, a meno che non vada a giocare in un altro club. Vorrei anche sottolineare che Seedorf adesso ha tutte le carte in regola per allenare e ha fatto tutti i passi necessari sia in Olanda che in Brasile".

ORE 11.15 - 'Sportmediaset' apre a uno scenario alternativa per la panchina: Clarence Seedorf potrebbe liberarsi prima di giugno, per cui Filippo Inzaghi resterebbe alla Primavera, con la panchina rossonera affidata temporaneamente alla coppa Filippo Galli-Mauro Tassotti.

ORE 11.00 - Massimiliano Allegri ha raggiunto il centro sportivo di Milanello.

ORE 9.30 - In attesa di notizie ufficiali, salgono minuto dopo minuto le quotazioni di Filippo Inzaghi che - salvo imprevisti - dovrebbe essere promosso alla guida della prima squadra per prendere il posto di Massimiliano Allegri.

 

La partita di ieri tra Sassuolo e Milan resterà certamente ben impressa nella mente di Domenico Berardi (autore di quattro gol) ma sarà difficilmente dimenticata anche da Massimiliano Allegri.

Al termine del match (finito 4-3 per i neroverdi), Barbara Berlusconi ha praticamente preannunciato la decisione della società di esonerare l'allenatore. Questa mattina è in programma un vertice societario al quale prenderà parte anche Silvio Berlusconi, cui spetterà la decisione finale sulla panchina rossonera: Filippo Inzaghi (attuale tecnico della Primavera) è già stato messo in preallarme, più difficile un'accelerata per Seedorf (tesserato come calciatore del Botafogo).

Il destino di Allegri appare ormai segnato, ma il Milan ci ha abituato a clamorosi colpi di scena. Ancora poche ore e un comunicato ufficiale della società farà definitivamente (?) chiarezza.




Commenta con Facebook