• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Roma > VIDEO E FOTO CM.IT - Roma, Nainggolan: "Giallorossi mi cercavano da un anno. Scudetto? Dobbiamo

VIDEO E FOTO CM.IT - Roma, Nainggolan: "Giallorossi mi cercavano da un anno. Scudetto? Dobbiamo crederci"

Il centrocampista belga ha debuttato ieri in Coppa Italia con la maglia giallorossa


1 di 2
Radja Nainggolan (Calciomercato.it)
Zanzi e Radja Nainggolan (Calciomercato.it)
dall'inviato di Calciomercato.it a Trigoria

10/01/2014 13:00

ROMA CONFERENZA STAMPA PRESENTAZIONE NAINGGOLAN / ROMA - Radja Nainggolan, dopo aver esordito con la maglia della Roma ieri in Coppa Italia contro la Sampdoria, viene presentato ufficialemente oggi a Trigoria, quartier generale giallorosso.

SOPRANNOME 'NINJA' - "Mi hanno messo questo soprannome i tifosi del Cagliari, per i lineamenti orientali e per il mio temperamento".

ESORDIO CONTRO SAMP - "Sono contento per la vittoria, mi sono trovato subito bene ma ovviamente ho bisogno di tempo per inserirmi al meglio in un gruppo già collaudato".

SCELTA GIALLOROSSA - "La Roma mi aveva cercato concretamente già lo scorso anno. Il progetto, dopo un anno un po' deludente, è importante. Ho scelto io di venire qui, hanno investito molto su di me e spero di ripagare la fiducia arrivando il più in alto possibile con questo club. Quest'anno è cambiato tutto rispetto all'anno scorso, c'è più solidità e le dieci vittorie di inizio anno hanno restituito grande entusiasmo".

MODELLI E RUOLO - "Io nasco trequartista e il mio idolo all'inizio era Ronaldinho. Per quanto riguarda i centrocampisti, ce ne sono tanti bravi in Italia: per De Rossi parla la sua carriera, mi è sempre piaciuta anche la grinta che metteva in campo Gattuso. Sono quattro anni che gioco da interno sinistro ma mi metterò a disposizione della squadra. Penso di potermela giocare con chiunque nel centrocampo giallorosso. Il mio obiettivo è mettere in difficoltà il mister".

MONDIALE - "So di poter far parte della rosa del Belgio, posso raggiungere questo obiettivo solo facendo bene con la maglia della Roma".

SCUDETTO - "Finché la matematica dirà che è possibile, abbiamo il dovere di crederci. Ci sono tante partite ancora da giocare e abbiamo lo scontro diretto in casa".

TOTTI - "Ho fatto un allenamento ieri, Totti ha dimostrato in carriera che è un campione, spero al più presto di giocarci insieme. Abbiamo parlato gisuto un attimo così, sono qua da troppo poco tempo, lo devo conoscere meglio dal punto di vista personale".

GARCIA - "Ci ho parlato due giorni, sembra un ottimo allenatore. Sta facendo belle cose quest'anno e ha dimostrato anche nel passato di aver fatto bene. Spero che mi possa migliroare ancora di più di dove sono arrivato fino ad oggi, ora iniziamo il lavoro serio".

PROGETTO ROMA - "Il progetto me lo sentivo già da quest'estate, magari non c'erano tutti i presupposti da parte del Cagliari. Avendo una squadra molto giovane tra un paio d'anni può uscir fuori, faccio l'esempio della mia Nazionale, sono tutti giovani e si sono qualificati dopo 12 anni. Abbiamo la possibilità di fare bene negli anni successivi".

ACCOGLIENZA FIUMICINO - "I tifosi non li ho visti tanto, mi tiravano a destra e sinistra: è una bella sensazione, c'è una piazza importante da questo punto di vista. A Cagliari ho vissuto 4 anni, ho fatto tante amicizie, sposato una sarda: rimarrano dentro di me, ma porterò tutto per fare bene qui e crescere ancora".

 

 




Commenta con Facebook