• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Inter > Calciomercato Inter, da Andreolli a Belfodil: il punto sui partenti

Calciomercato Inter, da Andreolli a Belfodil: il punto sui partenti

Giorni caldi per molti nerazzurri gia' con le valigie


Ishak Belfodil e Fredy Guarin (Getty Images)
Lorenzo Polimanti

10/01/2014 12:42

CALCIOMERCATO INTER ANDREOLLI BELFODIL CESSIONI / MILANO - L'ottavo di finale di Tim Cup con l'Udinese doveva essere la giusta vetrina per molti interisti impiegati poco fin qui da Walter Mazzarri. La sconfitta, condita da una prestazione non molto brillante, ha ribadito invece che l'Inter ha bisogno di rinforzi in questa sessione invernale, ma per regalare i tasselli giusti al tecnico toscano bisogna prima sfoltire. Cedere per poi reinvestire: la filastrocca nerazzurra dettata dal presidente Thohir è ormai nota, così come i principali indiziati a lasciare la Pinetina.

In difesa Andreolli, a caccia di maggiore continuità, fa gola alle veronesi ed al Sassuolo, mentre Ranocchia potrebbe essere il sacrificio importante per finanziare le mosse in entrata. Sugli esterni Wallace e Pereira sono già ai saluti con l'uruguaiano che potrebbe chiudere a breve con il Marsiglia. Più complicata la situazione a centrocampo con Kuzmanovic che scala posizioni nelle gerarchie di Mazzarri e si sta guadagnando la conferma, mentre Mudingayi è corteggiato da molti club di Serie A e su Olsen sarebbe piombato il Panathinaikos. Tutto, comunque, dipende da Guarin: la trattativa con il Chelsea resta in standby (leggi qui l'intervista esclusiva all'agente Marcelo Ferreyra) e con essa il mercato dell'Inter. Capitolo attaccanti: Belfodil è diviso tra Sassuolo e West Ham e l'ultimo arrivato Ruben Botta, accostato al Torino nell'ambito dell'affare D'Ambrosio, potrebbe, a sorpresa, restare in nerazzurro.




Commenta con Facebook