• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Roma > Roma-Sampdoria, Garcia: "Juve dimenticata. Esordio positivo per Nainggolan"

Roma-Sampdoria, Garcia: "Juve dimenticata. Esordio positivo per Nainggolan"

L'allenatore francese soddisfatto dopo il passaggio del turno in Coppa Italia


Rudi Garcia (Getty Images)
Giorgio Musso (Twitter: @GiokerMusso)

09/01/2014 22:08

ROMA SAMPDORIA GARCIA / ROMA - Il pesante passivo di Torino è ormai alle spalle. La Roma di Rudi Garcia riparte dopo la batosta contro la Juventus, superando la Sampdoria negli ottavi di Coppa Italia: "Abbiamo dimenticato in fretta quella partita. Ora ripensiamo al campionato: la partita di domenica è importante. Io penso che una grande squadra non perde mai due volte di fila - ha dichiarato il tecnico francese a 'Roma Channel' - Turnover? Ho tanti titolari, tutti lavorano al meglio. Oggi dovevamo dare spazio ad alcuni giocatori: hanno giocato bene. L'esordio di Nainggolan è stato positivo, è una pedina molto preziosa a centrocampo. Ljajic? Si è sacrificato tanto, non si giudica un attaccante solo dai gol. Ha fatto le scelte giuste, sono contento. La squadra non ha sofferto in difesa, vuol dire che tutti abbiamo lavorato insieme. Abbiamo avuto anche occasioni dopo il vantaggio, ma dobbiamo lavorare sull'efficacia offensiva: Destro spesso era solo davanti. Bradley? E' uno che dà tutto in campo, mi dispiace per la sua cessione. Sono fiero di aver conosciuto un grande uomo come lui".




Commenta con Facebook