• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > News > Calciomercato 2014, le trattative del sette gennaio

Calciomercato 2014, le trattative del sette gennaio

La Roma ufficializza Nainggolan, Inter alle prese con il futuro di Guarin, Jovetic torna alla Fiorentina?


Guarin (Getty Images)
Giorgio Musso (Twitter: @GiokerMusso)

07/01/2014 22:15

CALCIOMERCATO 2014 TRATTATIVE SEI GENNAIO RIEPILOGO / ROMA - Il mercato entra nel vivo con la Roma che piazza il colpo di giornata mettendo le mani su Nainggolan. Calciomercato.it vi propone un riepilogo di tutte le trattative di oggi.

FIORENTINA - L'infortunio di Rossi costringe i viola a intervenire sul mercato in attacco: i nomi in ballo sono quelli del Papu Gomez e di Jovetic, mentre sembrano avere poca consistenza le ipotesi Hernandez e Quagliarella. 

INTER - È il futuro di Guarin a tenere banco: l'agente del centrocampista colombiano in esclusiva a Calciomercato.it, ha chiesto chiarezza alla società nerazzurra. In entrata sempre più vicino l'arrivo di D'Ambrosio dal Torino, mentre resta in piedi la pista Mata anche se l'obiettivo principale per l'attacco è Osvaldo che Thohir vorrebbe prendere in prestito con diritto di riscatto.

JUVENTUS - Marotta ha blindato Pogba e Pirlo, così come ha escluso le cessioni di Quagliarella e Vucinic a gennaio. Sempre in uscita Asamoah, escluso però un trasferimento al Chelsea. In entrata, l'amministratore delegato ha escluso per il momento l'arrivo di Biabiany e Menez, che restano comunque nel mirino della società bianconera. Per giugno il sogno è Cuadrado, in comproprietà tra la Fiorentina e l'Udinese.

LAZIO - La notizia del giorno è l'interesse dei biancocelesti per l'ex Roma Lamela, seguito anche dall'Inter. Con l'approdo di Reja sulla panchina della Lazio si rincorrono le voci sull'arrivo di Cannavaro, in rotta con il Napoli. Può tornare in Italia l'ex Diakité che piace a Sampdoria, Verona e Sassuolo.  

MILAN - Mario Balotelli chiude ad ogni possibilità di lasciare i rossoneri dichiarando di voler continuare a vestire la maglia del Milan. L'Amministratore delegato Adriano Galliani rivela di aver già parlato con il futuro tecnico Clarence Seedorf mentre il giovane Cristante ha diverse pretendenti.

NAPOLI - Sfumato clamorosamente l'arrivo di Gonalons dal Lione, i partenopei si guardano intorno alla ricerca di un altro centrocampista. Diversi gli obiettivi degli azzurri: da Parolo a Jorginho passando per Song e M'Vila. Ritorno di fiamma per Criscito che apre ad un suo possibile arrivo.

ROMA - Giallorossi sempre attivi sul mercato: conclusi gli arrivi di Nainggolan e Paredes (che verrà girato in prestito fino a giugno) i giallorossi seguono Montoya del Barcellona e Richards del Manchester City mentre si torna a parlare di una possibile partenza di Bradley.

LE ALTRE - Vincenzo Montella 'scherza' sul clamoroso ritorno a Firenze di Stevan Jovetic. Ore contate per Eusebio Di Francesco sulla panchina del Sassuolo. L'agente di Amauri, in esclusiva a Calciomercato.it, parla del futuro dell'attaccante del Parma. Sirene turche per Astori: il Galatasaray spinge per il prestito.




Commenta con Facebook