• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Roma > Juventus-Roma, Totti: "Vincere o perdere non conta tantissimo. L'arbitro..."

Juventus-Roma, Totti: "Vincere o perdere non conta tantissimo. L'arbitro..."

Il capitano dei giallorossi ha parlato prima del calcio d'inizio


Francesco Totti (Getty Images)
Martin Sartorio (twitter: smartins88)

05/01/2014 21:08

JUVENTUS ROMA FRANCESCO TOTTI/ TORINO - Nel pre-partita del big match tra la Juventus e la Roma è tornato a parlare Francesco Totti. Il capitano dei giallorossi - intervistato da 'Sky Sport' - ha detto la sua sull'importanza della partita: "E' una sfida che va oltre le righe, bellissima, che tutti vorrebbero giocare. Siamo contentissimi di poterla disputare, perché stiamo incontrando una delle squadre più forti d'Europa. Sappiamo di dover affrontare una notte difficile. Vincere o perdere questa sera non conta tantissimo (per lo Scudetto); è normale che dobbiamo sempre rimanere vicini alla prima in classifica. Il campionato è ancora lungo e questa non è una gara decisiva. Affinità tra la mia Roma dello Scudetto e questa? Sono due squadre differenti. Ai tempi eravamo forti, uniti, competitivi; oggi lo stiamo diventando. Speriamo nei prossimi anni di tornare quella Roma.

RIZZOLI - "Con qualsiasi altro arbitro sarebbe stato uguale. L'importante è che gli arbitri siano tranquilli e che noi gli mettiamo tranquillità"

AIUTINI - "Ognuno è libero di dire quello che vuole - afferma a 'Mediaset Premium' -. Ho fatto una battuta, esprimendo il mio pensiero, se se la sono presa peggio per loro".

ETA' - "Gli anni passano per tutti ma io fortunatamente mi sento bene".




Commenta con Facebook