• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > News > Calcio, Blatter contro i simulatori: "Penalita' a tempo per chi bara"

Calcio, Blatter contro i simulatori: "Penalita' a tempo per chi bara"

Il numero uno della Fifa ha detto la sua sulla simulazione nell'editoriale settimanale



03/01/2014 00:06

CACIO BLATTER SIMULAZIONE RIMEDIO/ ROMA - Joseph Blatter non smette di stupirci. Il numero uno del calcio mondiale ha in mente un'idea per punire i simulatori. Il presidente della Fifa - nel suo editoriale settimanale - ha commentato un dato statistico che viene dalla Premier League, in cui solo in questa stagione ci sono stati 13 ammonizioni per simulazione: "Le istruzioni sono chiare a riguardo - riporta 'corriere.it' - Se un giocatore è a terra, alla squadra avversaria non è richiesto di mettere la palla fuori e l'arbitro deve intervenire solo se ritiene ci sia di mezzo un infortunio serio. Se il giocatore finito a terra cerca di rientrare in campo subito dopo essere stato portato via, l'arbitro può allora farlo aspettare fino a quando l'inferiorità numerica non abbia avuto un impatto sulla partita. Si tratterebbe di una penalità a tempo e potrebbe spingere i simulatori a riflettere. Dare un taglio a questi imbrogli sarebbe una forma di rispetto verso avversari e tifosi ma anche verso se stessi in quanto professionisti e modelli. Questo genere di cose viene trattato con disprezzo in altre discipline sportive ma è diventato qualcosa di accettato, di normale nel calcio".




Commenta con Facebook