• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Inghilterra > Sunderland, agente Borini: "Tanta ansia ma nulla di grave". E sul futuro...

Sunderland, agente Borini: "Tanta ansia ma nulla di grave". E sul futuro...

Il procuratore dell'attaccante italiano tranquillizza i tifosi dopo il malore di ieri


Fabio Borini (Getty Images)
Stefano D'Alessio (Twitter: @SDAlessio)

29/12/2013 13:25

CALCIOMERCATO SUNDERLAND ROMA MALORE BORINI DICHIARAZIONI AGENTE / ROMA - "Tanta ansia ma nulla di grave". Con queste parole Marco De Marchi, agente di Fabio Borini, tranquillizza i tifosi all'indomani del malore del calciatore durante l'intervallo di Cardiff-Sunderland.

Queste le parole del procuratore ai microfoni di 'Radio Manà Sport': "Grazie a tutte le persone che mi hanno contattato per sapere le condizioni di Fabio. Non sapevo che avesse un pò di influenza e prima della partita ha avuto qualche problema. L’allenatore gli ha chiesto se se la sentiva e lui ha voluto giocare lo stesso. Ha sfiorato il gol due tre volte, era il migliore in campo nel primo tempo però vedevo che non era proprio lui Nell’intervallo mi hanno contattato dal Sunderland e mi hanno detto che si era sentito male. Ho passato una mezz’ora di grande ansia. Fabio non stava bene come qualche suo compagno, aveva in corpo un pò di medicinali e a causa di questo, del freddo e dello sforzo fisico, ha avuto un mancamento. Lo hanno portato subito in ospedale per degli accertamenti e hanno constatato che era completamente disidratato. Stamattina rientra a Sunderland, per fortuna nulla di grave".

FUTURO - Questo il commento di De Marchi su un eventuale ritorno alla Roma: "Ha giocato un solo anno lì, ma ha lasciato il cuore nella Capitale. Quando si profilò l'ipotesi giallorossa dissi a Fabio che era la squadra perfetta per lui, per il suo modo di giocare, per la passione della gente, della curva Sud. Fabio farebbe comodo a tante squadre perchè si è sempre fatto apprezzare da qualsiasi allenatore che lo ha allenato. Due anni fa è stata fatta una scelta condivisa con la Roma per andare a giocare a Liverpool, in quel momento Fabio ha colto l’opportunità di giocare in una delle squadre più importanti del Mondo. Lui è legatissimo alla Roma, ha chiamato Mattia (Destro ndr) quando ha fatto gol di recente dopo il suo lungo infortunio. E' rimasto un legame forte con la piazza romana, ma ha ancora due anni di contratto con il Liverpool. Secondo me farebbe comodo alla Roma per le caratteristiche che ha il ragazzo, vedremo in futuro cosa accadrà“.

 

Clicca qui per leggere l'intervista esclusiva al procuratore di Fabio Borini, Marco De Marchi.




Commenta con Facebook