• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > News > Calcioscommesse, Brocchi: "Mai parlato di combine con Bazzani"

Calcioscommesse, Brocchi: "Mai parlato di combine con Bazzani"

L'ex centrocampista ha cercato di far luce sulla sua posizione in merito alle indagini della Procura di Cremona



24/12/2013 01:18

CALCIOSCOMMESSE BROCCHI / MILANO - Si difende Cristian Brocchi. L'ex centrocampista è indagato dalla Procura di Cremona sul filone del calcioscommesse: "La serenità non mi è mai mancata. Però, quando ti succede una cosa del genere, dentro ovviamente ti rimane qualcosa - ha detto Brocchi alla trasmissione 'Tiki Taka' - E' duro da subire e sopportare, anche perché quella mattina durante la perquisizione non ero a casa e hanno trovato mia moglie e i miei bambini. Poi ho capito di cosa si trattava e chi avevano arrestato (Bazzani, ndr): appreso ciò, mi sono tranquillizzato. Bazzani non mi ha mai mancato di rispetto, non abbiamo mai parlato di certe cose. Gli ho regalato biglietti e maglie, ma è un cosa normale: fa parte del nostro mondo, non ci vedo niente di male. Io non faccio certe cose, non ho mai parlato con qualcuno per truccare delle partite. Ne va della dignità di un uomo. Seguo certi valori, che voglio trasmettere ai miei figli: non è giusto che persone innocenti siano accusate ingiustamente".

 

G.M.




Commenta con Facebook