• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Lazio > Calciomercato Lazio, UFFICIALE: Petkovic ct della Svizzera

Calciomercato Lazio, UFFICIALE: Petkovic ct della Svizzera

La Federcalcio elvetica ha annunciato l'accordo con l'ormai ex tecnico biancoceleste


Vladimir Petkovic (Getty Images)
Bruno De Santis (@Bruno_De_Santis)

23/12/2013 17:12

CALCIOMERCATO LAZIO UFFICIALE PETKOVIC CT SVIZZERA / BERNA (Svizzera) - Vladimir Petkovic sarà il ct della Svizzera al termine dei Mondiali 2014: l'annuncio è stato dato dalla Federcalcio elvetica questo pomeriggio. Per Petkovic, ormai vicino all'esonero dalla panchina della Lazio, ha firmato un contratto fino al 2015 con rinnovo automatico in caso di qualificazione agli Europei 2016. Questo il comunicato dell'Associazione Svizzera di Football: "Il successore di Ottmar Hitzfeld in veste di selezionatore della nazionale rossocrociata si chiama  Vladimir Petkovic (50). L'attuale allenatore della Lazio ha firmato lunedì un contratto con l'Associazione Svizzera di Football (ASF) che entrerà in vigore il 1° luglio 2014 e che sarà inizialmente valido fino al 2015. Se la Svizzera si qualificherà per UEFA EURO 2016 in Francia, il contratto sarà prolungato fino alla fine della competizione".

In alcune dichiarazioni rilasciate al sito della Federazione svizzera, Petkovic parla anche del possibile esonero dalla guida della Lazio: "Sono voci che circolano da parecchie settimane, da quando qualcuno ha reso pubblica la notizia secondo cui sarei stato un possibile candidato alla successione di Ottmar Hitzfeld, in un momento in cui, mi preme sottolinearlo, io non ne sapevo ufficialmente nulla. Simili voci e dicerie non facilitano la vita, ma fanno parte del nostro mestiere. Ma ciò non ci impedisce di proseguire i nostri obiettivi con la massima convinzione. La squadra sta lavorando molto bene e sono certo che prima o poi ciò inciderà anche sulla necessaria dose di fortuna. Ora per le feste natalizie vi sarà una settimana di pausa, e il 30 riprendiamo gli allenamenti. Il 6 gennaio ci aspetta la partita contro l'Inter. Non permetterò a nessuno di dubitare neppure per un secondo che io possa trascurare anche solo minimamente la Lazio, perché distratto dal mio futuro impegno".

CALCIOMERCATO LAZIO, ESCLUSIVO: LE ULTIME SU PETKOVIC E POSSIBILI SOSTITUTI

 




Commenta con Facebook