• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > News > Serie A, giudice sportivo: stangata per Muntari

Serie A, giudice sportivo: stangata per Muntari

Oltre al ghanese sono sei i calciatori fermati dopo la 17esima giornata di campionato


Muntari (Getty Images)
Bruno De Santis (@Bruno_De_Santis)

23/12/2013 17:03

SERIE A GIUDICE SPORTIVO MUNTARI SQUALIFICATI / MILANO - Stangata per Sulley Muntari: il giudice sportivo ha deciso di squalificare il centrocampista del Milan per tre giornate dopo l'espulsione nel derby rimediata "per avere al 48° del secondo tempo, a giuoco fermo, colpito un calciatore avversario con un pugno al volto". Oltre al ghanese ci sono sei squalificati per un turno: Nenè (Cagliari), Campagnaro (Inter), Diamanti (Bologna), Garics (Bologna), Gobbi (Parma), Emerson (Livorno).

Il giudice sportivo ha inoltre sanzionato diverse società: Roma (15mila euro), Inter (6mila euro), Livorno (5mila euro), Cagliari (4mila euro). Ammonizione e ammenda di cinquemila euro per Massmiliano Allegri "per avere, al termine della gara, nel corridoio che adduce agli spogliatoi, contestato l'operato degli Ufficiali di gara rivolgendo espressioni irrispettose; ammonizione e ammenda di tremila euro "per avere, al termine del primo tempo, negli spogliatoi, contestato l'operato arbitrale rivolgendo al direttore di gara un'espressione irrispettosa; con recidiva".

Infine, "il Giudice sportivo, in relazione alle grida ed ai cori espressivi di discriminazione razziale attributi dai collaboratori della Procura federale ai sostenitori della soc. Internazionale, manda al sig. Procuratore Federale affinché voglia riferire a questo Giudice ogni ulteriore circostanza utile per valutare l’effettiva dimensione e percettibilità reale di tali condotte".




Commenta con Facebook