• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Dai campi > PAGELLE E TABELLINO DI CARPI-PALERMO

PAGELLE E TABELLINO DI CARPI-PALERMO

Memushaj regala il successo alla squadra di Vecchi. Saltano i nervi ai rosanero


Ledian Memushaj(Getty Images)
Giorgio Elia

21/12/2013 17:59

PAGELLE E TABELLINO DI CARPI-PALERMO/CARPI - Allo stadio 'Cabassi' il Carpi supera per 1-0 il Palermo nel match valido per la diciannovesima giornata del campionato cadetto. Un rigore realizzato da Memushaj regala i tre punti alla formazione di Vecchi. Saltano i nervi in casa Palermo con la seconda sconfitta della gestione Iachini. tecnico espulso insieme al dirigente Perinetti e ai giocatori Daprelà e Milanovic.

CARPI

Kovacsik 6 - Bravo in uscita su Belotti, appare sempre molto concentrato.

Pasciuti 6 - Si sgancia più di Gagliolo alternandosi bene con Concas, mantenendo anche una buona concentrazione in fase difensiva. Dal 92's.t. Sperotto s.v.

Pesoli 7 - Pilastro della retroguardia della formazione di Vecchi, fa valere le sue doti d'anticipo e tutta la sua esperienza.

Romagnoli 6,5 - Bene in fase di marcatura soffre solo a tratti le giocate in profondità degli avversari.

Gagliolo 6,5 - Buona prova per lui forse troppo concentrato in alcune fasi dell'incontro a non lasciare scoperta la propria zona di competenza a discapito della partecipazione alla manovra della squadra.

Porcari 7 - Gestisce i tempi della manovra della squadra, non facendosi condizionare dall'ammonizione rimediata in avvio di match.

Concas 6,5 - Si rende spesso pericoloso con le sue sortite offensive, facendosi trovare pronto alla chiusura dell'azione della sua squadra in area di rigore avversaria. Si procura il rigore che sblocca l'incontro.

Lollo  6 - Lavora molto in fase di interdizione in mezzo al campo.

Memushaj 7 - Molto dinamico l'esterno sinistro della formazione di Vecchi, non viene quasi mai costretto alla difensiva da Pisano. Glaciale in occasione del rigore trasformato che regala il vantaggio ai suoi.

Di Gaudio 7 - Si muove moto lungo tutto il fronte d'attacco della sua squadra alla ricerca di palloni giocabili, rendendosi pericoloso nella ripresa con una conclusione comunque imprecisa al termine di una buona azione personale. Dal 89's.t. Letizia s.v.

Mbakogu 6 - Mette in apprensione la retroguardia avversaria quando accelera palla al piede, non riuscendo però a farsi trovare pronto sotto porta mai pericoloso dalle parti di Ujkani. Dal 87's.t. Inglese s.v.

Allenatore Vecchi 7 - I suoi ragazzi tengono bene il campo raccogliendo la ghiotta occasione nella ripresa maturata punendo l'avversario.

PALERMO

Ujkani 6 - Fa correre i brividi lungo la schiena dei tifosi del Palermo per un paio di scelte rischiose nella gestione del pallone tra i piedi, non venendo comunque impegnato in nessun intervento degno di nota. Va vicino a intercettare il rigore di Memushaj.

Munoz 6,5 - L'argentino è sempre tra i più brillanti della retroguardia, imbattibile nei confronti aerei e sempre molto abile nel leggere in anticipo la giocata avversaria. 

Milanovic 5 - Partita senza sbavature da parte del centrale serbo, puntuale nel far valere i propri centimetri anche in area di rigore avversaria. Rovina tutto nell finale di partita con la manata all'avversario che gli costa il rosso.

Andelkovic 6 - Partita tra luci e ombre per lo sloveno bravo nel far valere la sue capacità nella scelta del tempo d'intervento nelle giocate in anticipo, meno preciso quando viene pressato dagli avversari con diversi palloni buttati in fase di disimpegno.

Pisano 5,5 - Prestazione senza infamia e senza lode per l'esterno destro rosanero, pulito nei suoi interventi in fase difensiva ma troppo inconcludente nelle sue sgroppate sulla fascia destra.

Bolzoni 6 - Macina sempre un gran numero di chilometri con il buon giro palla avversario che lo porta a tratti però a correre a vuoto, protagonista comunque di una serie di buoni interventi in fase di recupero del pallone in mezzo al campo. Dal 87's.t. Lores s.v.

Ngoyi 5 - Non proprio un fulmine di guerra con il pallone tra i piedi fa registrare un passo indietro rispetto alla prestazione sufficiente regalata contro il Cittadella, apparendo anche meno brillante in fase di copertura della linea difensiva. Dal 53's.t.

Lafferty 5,5 - Non calcia mai verso la porta avversaria, con la sua posizione spesso letta in anticipo dal marcatore avversario.

Barreto 6,5 - Si sdoppia lavorando per la squadra sia in fase di rottura della manovra avversaria che di gestione dei tempi di gioco della propria compagine, andando vicino al gol in avvio di partita con una punizione che fa la barba al palo alla destra dell'estremo difensore avversario. Rimedia un giallo pesante che non gli permetterà di scendere in campo nel prossimo turno con la Ternana.

Daprelà 5 - Protagonista in negativo della partita perde il tempo su Concas in occasione dell'azione che porta al rigore per un suo fallo di mano,  rimediando il secondo giallo che gli fa guadagnare lo spogliatoio in anticipo.

Belotti 6 - Si procura un gran numero di calci di punizione, calciando però addosso al portiere avversario l'occasione più nitida per i suoi.

Hernandez 5 - Mai pericoloso dalle parti del portiere avversario, lascia intravedere qualcosa in più nel suo apporto alla squadra in azione di pressing suoi difensore avversari. Poco troppo poco però per un giocatore con le sue qualità. Dal 73's.t. Verre 5,5 - Entra ma senza riuscire a far cambiare passo alla squadra.

Allenatore Iachini 5,5 - La sua squadra tiene un ritmo troppo basso venendo anestetizzata dalli avversari, al punto da esser punita nella ripresa.

Arbitro Candussio 5 - Esagera a tratti nella gestione dei cartellini con le espulsioni in serie ai dirigenti del Palermo. Aiutato dal collaboratore di linea in occasione del rigore concesso ai padroni di casa, con la conseguente seconda ammonizione a Daprelà che appare corretta. 


TABELLINO

CARPI-PALERMO   1-0

CARPI: Kovacsik; Pasciuti(Sperotto 92's.t.), Pesoli (cap.), Romagnoli, Gagliolo; Porcari; Concas, Lollo, Memushaj, Di Gaudio(Letizia 89's.t.); Mbakogu. A disposizione: Nocchi, Bertoni, Della Rocca, Kirilov, Cani, Inglese, Sgrigna. All.: Stefano Vecchi.

PALERMO: Ujkani; Munoz, Milanovic, Andelkovic; Pisano, Bolzoni(Lores 87's.t.), Ngoyi(Lafferty 53's.t.), Barreto (cap.), Daprelà; Belotti, Hernandez(Verre 73's.t.). A disposizione: Fulignati, Di Gennaro, Troianiello, Lores, Morganella, Terzi, Bacinovic, Verre. All.: Giuseppe Iachini.

Arbitro: Candussio

Marcatori: Memushaj(C) 71's.t.

Ammoniti: Porcari(C), Bolzoni(P), Barreto(P), Munoz(P), Mbakogu(C), LolloC), 

Espulsi: Daprelà(P), Milanovic(P)




Commenta con Facebook