• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Dai campi > Serie B, 19a giornata: si ferma il Palermo, Empoli capolista! Tre punti per Mangia

Serie B, 19a giornata: si ferma il Palermo, Empoli capolista! Tre punti per Mangia

I rosanero perdono contro il Carpi a causa di un rigore contestato, 'Big Mac' Maccarone rilancia i toscani in vetta


Empoli (Getty Images)
Matteo Zappalà (@mattzappa88)

21/12/2013 18:00

SERIE B 19A GIORNATA RISULTATI MARCATORI CLASSIFICA CARPI-PALERMO EMPOLI SPEZIA MANGIA / ROMA - Inaspettato cambiamento in vetta alla classifica della Serie B nel sabato pomeriggio della 19a giornata. Il Palermo, infatti, viene sconfitto dal Carpi con un rigore contestato e cede la vetta della classifica all'Empoli, che espugna Novara con una rete di Maccarone. Buon debutto anche per Devis Mangia sulla panchina dello Spezia, vittorioso per 2-0 sul Lanciano. Tris e poker, invece, per Cesena e Brescia, ai danni rispettivamente di Reggina e Varese.

Ecco i risultati e i marcatori.

CITTADELLA-BARI 1-1
63' Calderoni, 90' Perez (C)

NOVARA-EMPOLI 0-1
10' Maccarone

CESENA-REGGINA 3-1
19' D'Alessandro, 55' Cascione, 61' Gerardi (R), 73' Rodriguez

BRESCIA-VARESE 4-2
4' Caracciolo, 14' Caracciolo, 16' Pavoletti (V), 61' Sodinha, 72' Caracciolo, 81' Pavoletti (V)

CROTONE-JUVE STABIA 1-1
24' Di Carmine, 57' aut. Contini (C)

SPEZIA-LANCIANO 2-0
70' Bovo, 76' Ebagua

SIENA-LATINA 1-0
38' Rosseti

CARPI-PALERMO 1-0
72' rig. Memushaj


Classifica:
Empoli 36 punti, Palermo 34, Crotone 32, Pescara 31, Lanciano 30, Avellino * 30, Cesena 29, Spezia 27, Siena 27, Varese 26, Trapani 26, Latina 26, Brescia 26, Modena * 21, Carpi * 24, Novara 20, Bari 20, Ternana 19, Cittadella 18, Padova 17, Reggina 13, Juve Stabia 9.
* una partita in meno




Commenta con Facebook