• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > News > Fantacalcio, diciassettesima giornata Serie A: ecco i consigli della redazione

Fantacalcio, diciassettesima giornata Serie A: ecco i consigli della redazione

Tutti i protagonisti del prossimo turno di campionato valutati partita per partita


Mattia Destro (Getty Images)
Michele Furlan (Twitter: @MicheleFurlan1)

20/12/2013 16:25

FANTACALCIO DICIASSETTESIMA GIORNATA SERIE A / ROMA- La Serie A scende in campo per il diciassettesimo turno, l'ultimo del 2013. Sabato alle 18 saranno Livorno ed Udinese ad aprire le danze con Cagliari-Napoli a seguire alle 20.45. Domenica alle 12.30 sarà il turno di Bologna-Genoa. Sei gare in programma alle 15 (tra cui Atalanta-Juventus, Roma-Catania e Sassuolo-Fiorentina) con Inter-Milan che chiuderà la giornata alle 20.45

LIVORNO-UDINESE

Partita delicata tra due formazioni che vivono momenti negativi. Il Livorno di Davide Nicola è terzultimo mentre l'Udinese di Francesco Guidolin ha quattro lunghezze in più ma è reduce dalla brutta sconfitta casalinga col Torino. Negli amaranto consigliamo Emerson, Siligardi e Paulinho. Evitate Ceccherini e Coda. La sorpresa può essere Emeghara, anche a gara in corso. Tra i friulani affidatevi a Pereyra, Fernandes e Di Natale. Sconsigliamo Heurtaux e Gabriel Silva. Attenzione alle discese di Basta.

 

CAGLIARI-NAPOLI

Gara tra due squadre che lottano per obiettivi opposti. Il Cagliari di Diego Lopez è in un momento positivo ma è ancora in lotta per la salvezza. Il Napoli di Rafa Benitez invece è pienamente in corsa per lo scudetto. Nei sardi consigliamo Conti, Nainggolan e Sau. Evitate Pisano e Oikonomou. La sorpresa può essere Cossu. Tra i partenopei affidatevi a Callejon, Mertens ed Higuain. Sconsigliamo Armero e Fernandez. Attenzione agli inserimenti di Dzemaili.

 

BOLOGNA-GENOA

Match delicato tra due compagini con classifiche differenti. Il Bologna di Stefano Pioli è penultimo ed in piena crisi. Il Genoa di Gian Piero Gasperini ha la salvezza come obiettivo ma dista 7 punti dalla zona retrocessione. Nei felsinei consigliamo Kone, Diamanti e Cristaldo. Evitate Mantovani e Perez. La sorpresa può essere Rolando Bianchi, anche a gara in corso. Tra i grifoni affidatevi a Matuzalem, Bertolacci e Gilardino. Sconsigliamo Antonini e Manfredini. Attenzione alle scorribande di Vrsaljko.

 

ATALANTA-JUVENTUS

Scontro che ha il valore di un testacoda. L'Atalanta di Stefano Colantuono infatti è a 5 lunghezze dalla zona retrocessione mentre la Juventus di Antonio Conte è la squadra capoclassifica. Negli orobici consigliamo Cigarini, Moralez e Denis. Evitate Scaloni e Canini. La sorpresa può essere Bonaventura. Tra i bianconeri affidatevi a Vidal, Llorente e Tevez. Sconsigliamo Bonucci. Attenzione a Pogba, che vorrà rifarsi dopo alcune gare sottotono.

 

ROMA-CATANIA

Altra partita tra due squadre con classifiche opposte. La Roma di Rudi Garcia è seconda ed è ancora imbattuta mentre il Catania di Luigi De Canio è il fanalino di coda della graduatoria. Nei giallorossi consigliamo Pjanic, Gervinho e Totti. Evitate Ljajic che non sta rendendo al meglio. La sorpresa può essere Destro, letale anche dalla panchina. Tra gli etnei affidatevi a Izco, Barrientos e Castro. Sconsigliamo Frison e Legrottaglie. Attenzione a Bergessio, anche a gara in corso.

 

SAMPDORIA-PARMA

Gara tra compagini in salute che rappresentano due belle realtà del nostro calcio. La Sampdoria sta uscendo dal pantano della zona retrocessione grazie a Sinisa Mihajlovic mentre il Parma di Roberto Donadoni nonostante qualche pareggio di troppo dista ben 6 punti dalla zona calda. Nei blucerchiati consigliamo Sansone, Soriano e Pozzi. Evitate Costa e Mustafi. La sorpresa può essere Eder, che però è in dubbio. Tra i ducali affidatevi a Parolo, Biabiany e Sansone. Sconsigliamo Pedro Mendes ed Acquah. Attenzione alla voglia di gol di Amauri.

 

SASSUOLO-FIORENTINA

Match che si preannuncia a senso unico. Il Sassuolo di Eusebio Di Francesco è quart'ultimo ed è in difficoltà mentre la Fiorentina di Vincenzo Montella occupa la quarta posizione ed è in grande forma. Nei neroverdi consigliamo Marrone, Berardi e Zaza. Evitate Marzorati e Pegolo. La sorpresa può essere Floro Flores. Tra i viola affidatevi a Borja Valero, Vargas e Rossi. Sconsigliamo Compper. Attenzione ad Ilicic.

 

TORINO-CHIEVO

Scontro tra squadre in forma. Il Torino di Giampiero Ventura è addirittura a ridosso della zona Europa League mentre il Chievo di Eugenio Corini è reduce dal primo stop della nuova gestione tecnica, senza però demeritare. Nei granata consigliamo Darmian, Cerci e Immobile. Evitate Basha e Vives. La sorpresa può essere il giovane Maksimovic. Tra i clivensi affidatevi a Rigoni, Sestu e Thereau. Sconsigliamo Papp e Sardo. Attenzione agli inserimenti di Hetemaj.

 

VERONA-LAZIO

Partita che si preannuncia molto combattuta. Il Verona di Andrea Mandorlini vuole regalare altre soddisfazioni al proprio pubblico (una sola sconfitta in casa finora) mentre la Lazio di Vladimir Petkovic vuole chiudere in crescendo il 2013. Negli scaligeri consigliamo Jorginho, Iturbe e Toni. Evitate Moras ed Agostini. La sorpresa può essere Romulo. Tra i biancocelesti affidatevi a Candreva, Lulic e Klose. Sconsigliamo Dias e Radu. Attenzione alla qualità di Ederson.

 

INTER-MILAN

Derby di Milano che non ha bisogno di particolari presentazioni. L'Inter di Walter Mazzarri ci arriva delusa dopo il 4-2 patito al 'San Paolo' contro il Napoli. Il Milan di Massimiliano Allegri dista 9 punti dai rivali ma è reduce dal bel 2-2 rimediato con la Roma. Nei nerazzurri consigliamo Cambiasso, Guarin e Palacio. Evitate Ranocchia e Juan Jesus. La sorpresa può essere Kovacic. Tra i rossoneri affidatevi a Muntari, Kakà e Balotelli. Sconsigliamo De Jong e Constant. Attenzione ala voglia di gol di Matri.




Commenta con Facebook