• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Milan > Milan-Roma, Allegri: "Buon risultato nonostante gli errori. Sono fiducioso per la Champions Lea

Milan-Roma, Allegri: "Buon risultato nonostante gli errori. Sono fiducioso per la Champions League"

Il tecnico rossonero commenta il 2-2 di 'San Siro'


Massimiliano Allegri (Getty Images)
Silvio Frantellizzi (Twitter: @SilFrantellizzi)

16/12/2013 23:57

MILAN ROMA ALLEGRI CHAMPIONS LEAGUE/ ROMA - Al termine di Milan-Roma, Massimiliano Allegri è intervenuto ai microfoni di 'Sky Sport' per commentare il 2-2 maturato a 'San Siro' nel postiticpo della 16/a giornata di Serie A.

IL MATCH - "E' stata una partita bella per gli spettatori, sapevamo che la forza della Roma era giocare a campo aperto, abbiamo fatto degli errori ma credo che sia un buon risultato. Arrivavamo dalla partita contro l'Ajax che ci aveva richiesto un grande sforzo fisico".

BALOTELLI - "Nell'occasione del gol di Muntari ha fatto una bella cosa, poi è normale che avendo un attaccante come Matri al suo fianco può avere un po' di spazio in più".

ZAPATA E BONERA - "Hanno fatto bene, ora a gennaio arriverà a Rami e c'è anche Mexes. Credo che a livello difensivo siamo messi bene poi possono anche arrivare degli errori individuali".

ESPULSIONE - "Sorvoliamo sulle decisioni arbitrali, io le accetto ma mi dispiace per l'ammonizione di Montolivo che stava parlando con l'arbitro essendo capitano. C'era un altro giallo su Maicon e mi dispiace che Riccardo debba saltare il derby".

HONDA - "Ora abbiamo anche El Shaarawy fuori, con l'arrivo di Honda se riuscissimo a trovare gli equilibri giusti potremmo anche giocare con lui, Kakà, Matri e Balotelli insieme. Questa è sicuramente una soluzione da usare a partita in corso".

CHAMPIONS LEAGUE - "Sono fiducioso perché siamo riusciti ad arrivare agli ottavi di finale di Champions League. L'Atletico Madrid sta facendo grandi cose, è primo nella Liga ed è passato primo nel girone. Da qui a febbraio possono cambiare tante cose ed in una partita ad eliminazione diretta può succedere di tutto".




Commenta con Facebook