Breaking News
© Getty Images

Juventus, Allegri: "Calciomercato invernale? Assurdo! I migliori talenti italiani..."

L'allenatore bianconero ha parlato anche degli obiettivi Scudetto e Champions League

JUVENTUS INTERVISTA A MASSIMILIANO ALLEGRI SUL CORRIERE DELLO SPORT / TORINO - L'edizione odierna del 'Corriere dello Sport' propone una lunga intervista realizzata da Walter Veltroni all'allenatore della Juventus Massimiliano Allegri.Calciomercato.it vi riporta i passaggi salienti sul calciomercato Juventus  e non solo.

ROSA ITALIANA - "Il nucleo di una squadra vincente lo garantisce chi conosce il campionato nazionale, sa la storia del nostro calcio e conosce il passato del club in cui milita. Vorrei che questo scattasse già dalle giovanili".

SCUDETTO, CHAMPIONS LEAGUE E... - "La lepre scappa, io sono realistico. La Juve è favorita per il raggiungimento di un traguardo storico, il sesto Scudetto. E vorremmo vincere la Supercoppa e la Coppa Italia. Abbiamo il dovere e la possibilità di farcela. Per la Champions la sfida più dura è ora. Col Lione, in due partite, ci giochiamo la qualificazione. Ho fiducia. La Juve è un'ottima squadra, deve migliorare la qualità del gioco ma sta crescendo".

LA ROSA 2016/2017 - "Quest'anno, la società, con una forte campagna acquisti, mi ha messo a disposizione sei nuovi ottimi giocatori. Come ho fatto con Dybala, cerco di inserirli nel modo giusto".

RETROSCENA ARRIVO ALLA JUVENTUS - "Quando firmai, chiesi che fosse inserito un bonus per la Champions League. Pensavano scherzassi. Siamo arrivati in finale. E per poco...".

CALCIOMERCATO - "E' sbagliato far durare tanto il calciomercato. Non può durare 60 giorni, va chiuso il 15 luglio. Non si può chiedere agli allenatori di improvvisare e non si possono tenere i giocatori in permanente incertezza. Il mercato di gennaio è un'altra cosa assurda. Quella finestra deve essere spostata a Novembre, per dare continuità agli assetti tecnici e serenità ai giocatori".

MIGLIORI GIOVANI ITALIANI - "Ovviamente Donnarumma, poi Locatelli, Pellegrini, Berardi, Bernardeschi, Romagnoli, Rugani. Kean? E' un ragazzo, ma è davvero forte. Non escludo che prima o poi si affacci in prima squadra. Le seconde squadre sono fondamentali". 

 

Mercato   Juventus   Francia
Calciomercato Juventus, sorpasso Lemar a Douglas Costa
Calciomercato Juventus, sorpasso Lemar a Douglas Costa
Duello tra bianconeri, Tottenham e Atletico Madrid per l'esterno offensivo del Monaco
Mercato   Juventus   Inter
Calciomercato Juventus, da Paredes a Di Maria: Paratici in azione
Calciomercato Juventus, da Paredes a Di Maria: Paratici in azione
Il ds dei bianconeri ha incontrato l'agente Pablo Sabbag
Mercato   Juventus  
Calciomercato Juventus, Marotta: "Dybala non ha prezzo. Allegri..."
Calciomercato Juventus, Marotta: "Dybala non ha prezzo. Allegri..."
L'amministratore delegato bianconero: "Acquisti? Cerchiamo campioni e talenti"