Breaking News
© Getty Images

Italia, da Buffon a Verratti: quando i singoli 'tradiscono' il ct

Tanti, troppi errori individuali nelle ultime uscite azzurre

ITALIA VENTURA ERRORI BUFFON CHIELLINI VERRATTI/ ROMA - Bilancio positivo per la Nazionale italiana di Giampiero Ventura, a quota 7 punti dopo le prime tre partite di qualificazione ai Mondiali del 2018 in Russia. Vittorie su Israele e Macedonia e pareggio contro la Spagna, la vera rivale degli azzurri al primato nel girone che permette l'accesso diretto alla coppa del mondo senza passare per lo 'spauracchio' degli spareggi. Se il punteggio, i gol di Immobile e Belotti e la grinta di De Rossi rappresentano le note più liete delle prime uscite di Ventura sulla panchina azzurra, c'è un campanello d'allarme che non può far dormire tranquillo l'ex allenatore del Torino. Tutti i gol incassati dall'Italia sotto la sua gestione, sono figli di errori individuali. Nel 3-1 rifilato il mese scorso a Israele, un disimpegno errato di Chiellini (poi espulso) ha portato alla rete di Ben Haim che aveva rimesso gli uomini di Levy in partita. Contro la Spagna, è stata un'uscita catrastrofica di Buffon a spianare a Vitolo la strada verso il momentaneo vantaggio delle 'Furie Rosse', annullato poi dal rigore trasformato da Daniele De Rossi. Ieri sera, invece, sono stati il retropassaggio sbagliato di Verratti e una disattenzione di Bernardeschi a favorire i due gol di Nestorovski e Hasani. Quattro gol arrivati per errori individuali, quattro indizi che fanno una prova e tengono al massimo il livello d'allarme: se i singoli continueranno a 'tradire' Ventura, il cammino verso Russia 2018 potrebbe diventare sempre più complicato.

S.F.

Italia  
Italia, Balotelli presto di nuovo in azzurro?
Italia, Balotelli presto di nuovo in azzurro?
Il ct Ventura e Oriali sugli spalti per Nizza-Psg
Italia   Roma  
Italia, i convocati di Ventura: presente anche Emerson Palmieri
Italia, i convocati di Ventura: presente anche Emerson Palmieri
Il ct ha chiamato per il raduno di Coverciano i giocatori emergenti del momento
Italia   Genoa  
Genoa, Izzo sulla possibile pesantissima squalifica: "Sto vivendo un incubo"
Genoa, Izzo sulla possibile pesantissima squalifica: "Sto vivendo un incubo"
Il 25enne difensore napoletano rischia 6 anni di squalifica più la preclusione e un'ammenda di 20 mila euro.