Breaking News
© Getty Images

Calciomercato Inter, Andreolli al rientro 'fa fuori' Ranocchia?

Recupero imminente, a gennaio uno dei due dovrebbe far posto ad un nuovo arrivo

CALCIOMERCATO INTER ANDREOLLI RANOCCHIA / MILANO - Rientra Andreolli, esce Ranocchia? L'imminente recupero del difensore rientrato dal Siviglia, fermo dal 21 novembre per la rottura del tendiche d'Achille e pronto a scendere in campo oggi in amichevole contro il Lugano, potrebbe cambiare le gerarchie difensive e, dunque, gli scenari di calciomercato Inter a gennaio. Dietro la coppia titolare Miranda-Murillo, Ranocchia non ha fin qui dato garanzie di rendimento, rimediando insufficienze a ripetizione nelle sue apparizioni di questa prima parte di stagione. Durante la prossima sessione di mercato l'Inter si muoverà con ogni probabilità per regalare al tecnico Frank de Boer oltre che un terzino anche un altro centrale di livello. Ed i nomi già sondati sono diversi, da Lindelof a Sule.

L'arrivo di un nuovo tassello in quel reparto finirebbe inevitabilmente per spingere in uscita uno degli elementi già in rosa. Da qui a fine anno, dunque, la sensazione è che Andreolli e Ranocchia si contenderanno il ruolo di prima riserva e quindi la permanenza a Milano. Con il primo che, se confermerà le buone cose viste nello spezzone si stagione a Siviglia prima dell'infortunio, potrebbe veramente 'far fuori' il secondo, apparso ancora appannato ed in difficoltà.

Mercato   Inter  
Calciomercato Inter, Sabatini: "Spalletti candidato molto serio ma..."
Calciomercato Inter, Sabatini: "Spalletti candidato molto serio ma..."
Il responsabile dell'area tecnica di Suning ha parlato del tecnico ora alla Roma
Mercato   Roma   Inter
Roma, Spalletti: "Totti vicepresidente. Fischi? Mi hanno fatto..."
Roma, Spalletti: "Totti vicepresidente. Fischi? Mi hanno fatto..."
L'allenatore giallorosso, in scadenza di contratto a giugno, è il 'promesso sposo' dell'Inter
Mercato   Inter  
Calciomercato Inter, Oriali in arrivo dopo l'Europeo U21
Calciomercato Inter, Oriali in arrivo dopo l'Europeo U21
Addio alle Nazionali a fine giugno, quindi il ritorno in nerazzurro