• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Milan > Milan-Ajax, Allegri: "In Europa non abbiamo mai tradito. Giocheremo per vincere"

Milan-Ajax, Allegri: "In Europa non abbiamo mai tradito. Giocheremo per vincere"

Le parole dell'allenatore della squadra rossonera alla vigilia del match


Massimiliano Allegri (Getty Images)
Andrea Corti (Twitter: @cortionline)

10/12/2013 13:01

MILAN AJAX ALLEGRI CONFERENZA / MILANO - Alla vigilia del'importante match di Champions League contro l'Ajax l'allenatore del Milan Allegri ha parlato in conferenza stampa: "Sarà una partita importante, il secondo bivio della stagione dopo il preliminare. Bisognerà eliminare una'altra squadra olandese, che gioca un bel calcio ed è in forma. Si gioca sempre per vincere, con la differenza che un pareggio sarebbe come una vittoria. I ragazzi non sbaglieranno, ci aspettiamo molto dal pubblico".

MOTIVAZIONI - "Le partite di Champions sono diverse da quelle del campionato. Ci sono poche partite e tutti giocano per vincere. In Italia c'è molta tattica e pochi spazi. Affronteremo una squadra che ha buona tecnica".

DE SCIGLIO - "Ha un futuro importante nel Milan e nel calcio mondiale. E' un ottimo ragazzo che ha voglia di apprendere con qualità tecniche e fisiche per diventare uno dei migliori terzini al mondo. Il settore giovanile del Milan ha sempre lavorato bene. Lui nasce a destra, ma si trova benissimo anche a sinistra".

INFORTUNATI - "Matri viene da due giorni di febbre, credo che oggi sarà a disposizione a Milanello. Emanuelson dopo un pestone non riesce a mettersi una scarpa. se non ci sarà è pronto Constant. Robinho è fuori per una spalla, Muntari è a disposizione. Pazzini fa progressi, Abate purtroppo non ci sarà domani matornerà lunedì. Birsa non sarà della partita".

CONCENTRAZIONE - "Ho sempre molta fiducia nei miei ragazzi. In campionato mancano i risultati ma in Europa non hanno mai tradito. A Livorno siamo partiti bene. Potevamo evitare il primo gol ma soprattutto il secondo. Ma domani sera credo che non succederà".

BALOTELLI - "Ho dei collaboratori bravi che lavorano bene coi ragazzi. Mario è aiutato molto, come gli altri. Ha un buon rapporto con me e coi collaboratori. Ha qualità straordinarie. Per le qualità che ha può fare di più".

BOJAN - "Ha delle buone qualità tecniche. Non ha avuto grande fortuna con noi, ma è stato determinante nell'inizio della rincorsa. Fece un gol il 6 gennaio col Siena".

 




Commenta con Facebook