Breaking News
© Getty Images

Milan, Weah: "Sì ai cinesi se fanno una grande squadra"

L'ex attaccante rossonero è tornato a parlare della sua vecchia squadra

SERIE A MILAN WEAH / MILANO - Nel giorno del suo 50esimo compleanno, un grande ex attaccante come George Weah è tornato a parlare, intervistato da La Gazzetta dello Sport, del Milan. L'ex centravanti rossonero si è soffermato sul momento della squadra e anche sulla nuova proprietà: "Ho visto qualche partita e in effetti non è stata una soddisfazione. Però il Milan è il Milan, spero che ogni cosa funzioni. Non va bene che la gente allo stadio sia triste. Gruppo cinese? Se possono fare una grande squadra, perché no? Con il Psg è stato uguale, per comprare i campioni servono soldi". Sul suo vecchio Milan: "E' stata la squadra più forte, mai vista una squadra così. Dei vecchi compagni ho visto Marco Simone lo scorso anno e ho sentito Ibrahim Ba e sono spesso in contatto con il mio amico Gandini, ora alla Roma".

A.D.S.

Serie A   Milan  
Milan-Bologna, Montella: "Questa è la finale. Gomez? Bravo, ma..."
Le parole del tecnico rossonero alla vigilia della sfida con gli emiliani
Serie A   Milan   Atalanta
Atalanta-Milan, Montella: "Sono felice qui. La Roma? Solo voci"
Il tecnico rossonero alla vigilia del match con i bergamaschi
Serie A   Milan   Roma
Milan-Roma, Montella: "Ci giochiamo tutto con l'Atalanta"
Il tecnico ha analizzato la sconfitta interna contro i giallorossi