• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Dai campi > PAGELLE E TABELLINO DI CAGLIARI-GENOA

PAGELLE E TABELLINO DI CAGLIARI-GENOA

Sau la vince quasi da solo, ai liguri non basta un cinico Gilardino , Manfredini penalizzato, male Fetfazidis


Cagliari-Genoa (Getty Images)
Mirko Collacchi

08/12/2013 18:44

PAGELLE TABELLINO CAGLIARI GENOA / CAGLIARI - Partita nervosa quest’oggi a Cagliari, alla fine la spuntano i sardi con un grande Sau, ai liguri non basta un cinico Gilardino, Manfredini penalizzato da Giacomelli, assente Fetfazidis.  

 

CAGLIARI

Avramov 6  – Non è responsabile sul gol, spettatore non pagante nella ripresa.

Pisano 6 – Si fa notare per qualche cross in fase offensiva, in difesa non commette particolari sbavature. Dal 58’ Ibraimi 6 –  Svolge il suo compitino nulla più.

Rossettini 5 – Si fa scappare Gilardino in occasione dell’1-0, un errore grossolano che influenza la gara dei suoi.

Astori 6 – Prova a impostare il gioco da dietro tentando anche qualche lancio lungo, nella ripresa prova anche lui qualche sortita in avanti.

Avelar 5,5 – Schierato a sorpresa quest’oggi in campo, cerca il tiro dalla distanza senza molta fortuna, fatica a volte a contenere Vrsaljko nel primo tempo.

Dessena 5,5 – Troppo nervoso non riesce a esprimersi come dovrebbe, il mister se ne accorge e lo toglie nell’intervallo. Dal 46’ Cossu 6,5 – In fase di attacco è una spina costante per la retroguardia avversaria, ottima prestazione.

Conti 6,5 – Per il capitano partita numero 400 quest’oggi con la maglia rosso-blu, è l’anima della sua squadra, difende quando c’è da difendere ed è sempre propositivo in fase offensiva, baluardo.  

Nainggolan 5 – E’ il leader del proprio centrocampo, potrebbe fare la differenza con qualsiasi giocata ma appare svogliato.  

Ekdal 5 – Non riesce a incidere sulla fascia come gli chiede mister Lopez. Dal 77’ Nenè 6,5 – Fornisce in rovesciata seppur involontariamente l’assist del 2-1 a Sau.

Pinilla 5,5 – Inizia con un ingenua ammonizione la sua partita, sbaglia un po’ troppo davanti la porta.

Sau  7,5 – Autentico protagonista di giornata, segna prima il gol del meritato pareggio cagliaritano con un bel tiro di destro, non contento decide al 93’ di realizzare la sua personale doppietta che vale 3 punti.

All. Lopez 6,5 – I suoi ragazzi giocano un buon primo tempo finendo in svantaggio. Nella ripresa complice l’espulsione di Manfredini arrivano tre importantissimi punti.

 

GENOA

Perin 6,5 – Sulle uscite è padrone incontrastato, compie ottime parate nella seconda frazione di gioco, nulla può sui gol di Sau .

Antonini 5,5 – Prestazione vanificata dal fuorigioco sbagliato su Sau, peccato perché fino a quel momento era stato impeccabile.

Portanova 5,5 – In inferiorità numerica inizia a soffrire gli attacchi cagliaritani arrangiandosi con le buone e le cattive, non una bellissima partita. Dal 79’ De Maio sv.

Manfredini 5– Finisce ammonito dopo appena 9’ per un fallo su Pinilla, prende il secondo giallo al 43’ ingenuamente spintonandosi con Conti, rovinando la sua prestazione e quella di tutta la sua squadra. Ha come attenuante che il secondo giallo è di sicuro un po’ troppo severo nei suoi confronti. 

Vrsaljko 6,5 – Pennella palle sempre pericolose con i suoi piedi raffinati, utile nella fase di ripiegamento.

Biondini 6 – Solita corsa e quantità in aiuto dei compagni, prestazione generosa.

Lodi 6,5 – Fornisce una bella palla a Gilardino in occasione dell’1-0, avendo giocato poche partite quest’anno manca del ritmo gara finendo a corto di fiato.

Antonelli 6 – Nella ripresa è uno dei pochi che ha fiato per entrambe le fasi di gioco ed è suo uno dei pochi tiri genoani del secondo tempo.

Fetfatzidis 5 – Molti non si sono nemmeno accorti della sua presenza in campo oggi, evanescente. Gasperini lo sostituisce dopo l’espulsione di Manfredini  per non alterare gli equilibri tattici. Dal 45’ Marchese 6 – Gioca da centrale senza commettere errori.

Gilardino 6,5 – Trafigge con freddezza Avramov alla prima occasione utile, peccato che non basti a portare punti a casa. 

Kucka 5,5 – L’esterno sloveno classe 87’  dovrebbe cercare maggiormente i compagni ma finisce per innervosirsi come molti giocatori in campo venendo ammonito, viene sostituito per infortunio dal mister. Dal 59’ Gamberini 6 – Sempre utile ad aiutare in difesa.

All. Gasperini 5,5 – Secondo tempo di totale sofferenza complice l’inferiorità numerica, arriva alla fine una sconfitta che lascia l’amaro in bocca.

 

Arbitro Giacomelli 5 – Partita nervosa che cerca di tenere in pugno distribuendo molti cartellini gialli, un po’ severo in occasione dell’espulsione di Manfredini che di fatto condiziona il match, avrebbe dovuto usare il buon senso e non penalizzare i liguri.

 

TABELLINO

Cagliari - Genoa  2 - 1

Cagliari ( 4-3-1-2) : Avramov, Pisano(56’ Ibraimi), Rossettini, Astori, Avelar, Dessena (46’ Cossu), Conti, Nainggolan, Ekdal (77’ Nenè), Pinilla, Sau. All: Lopez. 

Genoa ( 3-4-3): Perin, Antonini, Portanova (79’ De Maio), Manfredini, Vrsaljko, Biondini, Lodi, Antonelli, Fetfatzidis (45’ Marchese), Gilardino, Kucka(59’ Gamberini). All:Gasperini.  

Arbitro: Giacomelli

Marcatori: 16’ Gilardino (G), 76’ Sau (C), 93’ Sau (C).

Ammoniti: 9’ Manfredini (G), 13’ Pinilla (C), 30’ Kucka (G), 32’ Nainggolan (C), 43’ Conti (C), 43’ Manfredini (G), 76’ Sau (C), 95’ Avramov (C).

Espulsi: 43 Manfredini (G).




Commenta con Facebook