Breaking News
© Getty Images

Champions League, Napoli-Benfica 4-2: delirio al 'San Paolo'. Mertens e Milik valanga azzurra

Prova maiuscola della squadra di Sarri che centra la seconda vittoria

CALCIO CHAMPIONS LEAGUE NAPOLI BENFICA MERTENS MILIK SARRI / NAPOLI - 42 anni dopo la valanga azzurra di Piero Gros e Gustav Thöni, al 'San Paolo' di Napoli va in scena il sequel. I partoneopei di Maurizio Sarri infatti hanno travolto il Benfica con un pirotecnico 4-1 nella seconda giornata della Champions League 2016/2017. Una prova maiuscola da parte del Napoli di Sarri, alla seconda panchina nella massima competizione continentale, cominciata con qualche timore reverenziale di fronte ad un Benfica sbarazzino ma che a parte il tiro iniziale di Mitroglou ha creato pochino nella prima frazione.

Il vantaggio è stato siglato da Marek Hamsik su colpo di testa al 20', qualche minuto dopo il ko muscolare di Albiol, sostituito da Maksimovic all'esordio. Nella ripresa ecco la 'valanga azzurra'. Dries Mertens scatenato: prima su calcio di punizione segna il raddoppio, poi cala il poker dopo il duetto con Milik. In mezzo il tris del polacco dagli undici metri. Il rigore era stato guadagnato da Callejon. Con un 'San Paolo' in delirio (risultato record per la società nella massima competizione europea) ecco qualche distrazione di troppo nel finale che porta alla rete della bandiera per la squadra di Rui Vitoria con Guedes al 71'. Benfica nuovamente in gol all'86' con Salvio ma, nonostante qualche minuto di apprensione, il risultato non cambia più. Il Napoli sale in testa al girone B con 2 vittorie in 2 partite, costruendo buona parte della qualificazione agli ottavi di finale.

Napoli-Benfica 4-2: 20' Hamsik (N), 51' Mertens (N), 54' Milik (N), 58' Mertens (N), 71' Guedes (B), 86' Salvio (B).

Classifica Girone B:

Napoli 6, Besiktas 2, Dinamo Kiev 1, Benfica 1.

Champions league   Juventus   Napoli
FOTO - Ranking UEFA per Club: Juventus prima! E l'Inter ringrazia
Aggiornata la statistica delle migliori squadre europee: sale anche il Napoli
Champions league   Napoli  
Napoli-Real Madrid, Sarri: "Li abbiamo schiacciati per 55 minuti, non siamo lontani"
Il tecnico azzurro ha cercato di vedere il bicchiere mezzo pieno nonostante l'eliminazione
Champions league   Napoli  
Champions League, Napoli-Real Madrid 1-3: Mertens illude, niente remuntada
I 'Blancos' si impongono anche nel return match: decisivo Sergio Ramos