Breaking News
© Getty Images

Dinamo Zagabria-Juventus, Allegri affida la regia a Hernanes?

Il 'Profeta' potrebbe partire dal 1' nel match di Champions per dare più qualità alla manovra bianconera

JUVENTUS HERNANES CHAMPIONS DINAMO ZAGABRIA / TORINO -  La Juventus non ha convinto sabato nell'anticipo di campionato in casa del Palermo. Cercasi 'bel gioco' in casa bianconera, con Allegri finito nel mirino della critica per la grigia prestazione del 'Barbera'.

L'allenatore bianconero per la già decisiva sfida di Champions League in Croazia contro la Dinamo Zagabria potrebbe allora cambiare qualcosa in mediana rispetto alla trasferta in terra siciliana. Con Pjanic e Khedira confermati a centrocampo nell'ormai classico 3-5-2, nella posizione di regista davanti la difesa potrebbe esserci spazio per Hernanes a spese di Lemina nonostante la prova sufficiente del gabonese a Palermo.

Allegri, per dare maggiore qualità e fluidità alla manovra, sarebbe tentato dal rilanciare dal 1' anche in Europa l'ex Inter e Lazio, autore di una prestazione convincente nel turno infrasettimanale di campionato contro il Cagliari. Il mister bianconero ha più volte elogiato pubblicamente il brasiliano - vicinissimo al Genoa nell'ultima finestra estiva del calciomercato - facendolo anche riposare nell'ultimo match di Serie A. Domani, a Zagabria, la regia bianconera potrebbe passare dai piedi del 'Profeta'.

Champions league   Real Madrid   Juventus
Real Madrid, Zidane: "Bianconero nel cuore. Il recupero di Bale..."
Real Madrid, Zidane: "Bianconero nel cuore. Il recupero di Bale..."
Il tecnico ha commentato l'accesso in finale di Champions League
Champions league   Juventus   Monaco
Juventus-Monaco: probabili formazioni, mercato e dove vederla in Tv
Juventus-Monaco: probabili formazioni, mercato e dove vederla in Tv
Le ultime sulla semifinale di Champions League
Champions league   Juventus  
Monaco-Juventus, Allegri: "E' sembrato facile. Arrabbiato con Pjanic"
Monaco-Juventus, Allegri: "E' sembrato facile. Arrabbiato con Pjanic"
Il tecnico dei bianconeri ha parlato al termine del match di Champions League