Breaking News
© Getty Images

Calciomercato Inter, Miangue va di corsa: l'acquisto per la fascia è in casa?

I nerazzurri, a caccia di un terzino per la sessione invernale, potrebbero aver trovato il rinforzo tanto atteso

CALCIOMERCATO INTER MIANGUE / MILANO - Nel deludente pareggio interno col Bologna che frena la rincorsa dopo le tre vittorie consecutive, la buona notizia per l'Inter di Frank deBoer è sicuramente il giovane Senna Miangue. Dopo la buona impressione al suo ingresso contro il Palermo, il terzino classe '97, alla prima da titolare, non soffre il confronto con 'San Siro' e, anzi, brilla: primo per palloni giocati (95) e intercettati (4) oltre che per contrasti vinti (6), raccontano i dati 'Opta'. Una prova positiva, soprattutto in proiezione offensiva, come piace al tecnico olandese che non perde occasione di ricordare che l'Inter, nelle sue idee tattiche, deve dominare il gioco. 

Ed allora l'allenatore può sorridere. In un reparto, quello dei laterali bassi, in costante sofferenza in questo inizio di stagione che ha visto sempre fuori fino ad ora il nuovo arrivato Cristian Ansaldi facendo alternare, con prestazioni al di sotto della sufficienza, i vari D'Ambrosio, Santon e Nagatomo, il nuovo acquisto pianificato per gennaio, a sorpresa, potrebbe essere già in casa. Per la gioia anche del gruppo Suning e del presidente Erick Thohir, che punteranno sempre più sulla valorizzazione dei giovani.

L.P.

Mercato   Inter  
Calciomercato Inter, Sabatini: "Spalletti candidato molto serio ma..."
Calciomercato Inter, Sabatini: "Spalletti candidato molto serio ma..."
Il responsabile dell'area tecnica di Suning ha parlato del tecnico ora alla Roma
Mercato   Roma   Inter
Roma, Spalletti: "Totti vicepresidente. Fischi? Mi hanno fatto..."
Roma, Spalletti: "Totti vicepresidente. Fischi? Mi hanno fatto..."
L'allenatore giallorosso, in scadenza di contratto a giugno, è il 'promesso sposo' dell'Inter
Mercato   Inter  
Calciomercato Inter, Oriali in arrivo dopo l'Europeo U21
Calciomercato Inter, Oriali in arrivo dopo l'Europeo U21
Addio alle Nazionali a fine giugno, quindi il ritorno in nerazzurro