• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > News > Lecce, la promessa di Miccoli: "Ho resistito alle offerte dell'Australia per riportare il S

Lecce, la promessa di Miccoli: "Ho resistito alle offerte dell'Australia per riportare il Salento in B"

L'ex attaccante del Palermo: "La mia opera calcistica sarebbe rimasta incompiuta se non fossi tornato"



06/12/2013 10:40

LEGA PRO MICCOLI PRIMA DIVISIONE / LECCE - Fabrizio Miccoli è tornato nella sua Lecce per riportare i salentini nel calcio che conta, dopo la delusione dello scorso playoff di Prima Divisione contro il Carpi. "Moriero è stato sfortunato, tra infortuni e mercato ancora aperto. Lerda è partito subito bene. Dopo 5 sconfitte consecutive ci siamo messi a correre ma non basta. Al momento, non saremmo qualificati per i playoff. Arriveremo in B, Lecce e il Lecce non possono vivacchiare. - le parole del fantasista salentino a 'La Gazzetta dello Sport' - La mia opera calcistica sarebbe rimasta incompiuta se non fossi riuscito a dare un contributo al Lecce. Per quanto mi era successo a Palermo, il Salento, con familiari e amici veri, era l'unico rifugio protetto nel quale cercare la serenità. A luglio ho resistito alla proposta eccezionale del Melbourne Victory. Il presidente del club australiano volle incontrarmi a Milano. Il mio procuratore Caliandro tentò di farmi riflettere. Invece, ho voluto il Lecce, perché intrigato dalla passione della famiglia Tesoro. Penso solo a riportare il Salento in B".

SCUDETTO - "La Juventus resta la favorita. Roma e Napoli possono sperare, soprattutto se i bianconeri andranno avanti in Champions League. Rossi sarà il re dei goleador".

 

M.D.F.




Commenta con Facebook