• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Milan > Calciomercato Milan, Galliani: "A gennaio possibili scambi e sorprese"

Calciomercato Milan, Galliani: "A gennaio possibili scambi e sorprese"

L'amministratore delegato rossonero ha parlato anche di Lodi: "Non credo arrivi, ma vediamo"


Adriano Galliani (Getty Images)
Stefano D'Alessio (Twitter: @SDAlessio)

05/12/2013 16:05

CALCIOMERCATO MILAN DICHIARAZIONI GALLIANI HONDA RAMI POLI LODI / MILANO - Adriano Galliani, amministratore delegato del Milan, ha rilasciato alcune dichiarazioni riportate dal sito ufficiale rossonero:

KAKA' - "Il suo arrivo ha aumentato l’autostima dei suoi compagni; lui è da esempio non solo in campo ma anche in allenamento e nella vita. Spero che possa rimanere per parecchi anni al Milan, è la squadra che preferisce".

POLI - "E' un buonissimo giocatore, l’ho sempre seguito in primissima persona ed è stato vicinissimo a noi prima della Sampdoria; lo seguivamo anche da ragazzo quando era nel Treviso, è molto duttile e penso che i giocatori debbano essere così".

BERLUSCONI - "E' fondamentale per il Milan. Io ci parlo tutti i giorni, penso che farà visita alla squadra prima della partita contro l’Ajax di mercoledì prossimo. Mi auguro che in questo periodo riesca a ritagliarsi un po’ di tempo anche per la sua squadra".

CALCIOMERCATO INVERNALE - "E' qualcosa di dinamico, non puoi prevederlo prima e in pochi minuti succede quello che nei mesi precedenti non potevi prevedere. Ci sarà un ingresso certo e uno probabile. Non parliamo di Honda per rispetto al Cska che deve ancora giocare in Champions League. Poi, potrebbero esserci scambi e sorprese che io stesso adesso non posso prevedere. Per Niang sentiremo lui e il suo procuratore; è del 1994, è giovanissimo potrebbe giocare anche nella Primavera. Lodi è un centrocampista centrale e noi davanti alla difesa abbiamo De Jong e Montolivo. Credo non arrivi, ma vediamo".

 




Commenta con Facebook