Breaking News
© Getty Images

Palermo-Juventus, De Zerbi 'boccia' le rivali Scudetto

Il tecnico rosanero nella conferenza stampa della vigilia

PALERMO JUVENTUS DE ZERBI CONFERENZA / PALERMO - Roberto De Zerbi è atteso per la prima volta dalla sfida con la Juventus: il tecnico del Palermo parla in conferenza stampa del 'debutto' contro i bianconeri. 

"Per me è la prima volta: occorrerà massima attenzione ai dettagli e voglia di non subire soltanto. Non mi piace il concetto 'niente da perdere': loro sono favoriti per lo scudetto e di molto anche, ma voglio lo spirito giusto. Loro hanno tutto,  calciatori e bravo allenatore, ma al di là del match contro i bianconeri la mentalità di una squadra si costruisce continuamente: anche contro la Juventus". 

Sulla propria formazione, De Zerbi afferma: "Voglio che tutti si sentano protagonisti e che chi siederà in panchina dia una mano ai compagni. Non guardiamo alla classifica ma a voglia e coraggio. I ragazzi stanno assicurando massima disponibilità e la rosa ha potenzialità importanti". 

Infine su Diamanti: "Scenderà in campo solo se non sarà a rischio infortunio: devo parlarne con medici e preparatori. Comunque qualcosa cambieremo rispetto a Bergamo". 

Serie A   Milan   Palermo
Milan-Palermo, Montella: "Reazione che volevo! Mai parlato con dirigenza". Sul closing...
Il tecnico rossonero così: "Non so se sarà l'ultimo Milan di Berlusconi"
Serie A   Palermo   Roma
Serie A, Palermo-Roma 0-3: tris giallorosso, Spalletti rialza la testa
Dzeko e compagni ritorna al successo dopo tre sconfitte di fila
Serie A   Palermo   Roma
Palermo-Roma, Spalletti: "Ora siamo nel fango. Juve-Milan? Vorrei fare l'arbitro"
Il tecnico giallorosso presenta la sfida ai rosanero dopo le delusioni con Napoli e Lione