• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Milan > Milan, Balotelli: "All'estero non mi trattano cosi'"

Milan, Balotelli: "All'estero non mi trattano cosi'"

L'attaccante rossonero si lamenta per l'eccessiva attenzione nei suoi confronti


Balotelli (Getty Images)
Bruno De Santis (@Bruno_De_Santis)

04/12/2013 18:40

MILAN BALOTELLI VERISSIMO / MILANO - "Vorrei vivere come una persona normale": a parlare è Mario Balotelli in una lettera che sarà letta sabato pomeriggio durante il programma di 'Canale 5' 'Verissimo'. In un'anticipazione fornita da 'Mediaset', l'attaccante del Milan scrive: "Il periodo è molto movimentato, soprattutto per me. Spesso ogni mio gesto, anche un semplice tweet dedicato a un amico vero, un lottatore, uno sportivo sano come me, viene utilizzato per seconde letture, doppi fini che non mi interessano. All'estero non è così. Ci sarà un motivo se il Time mi ha inserito tra le cento persone più influenti al mondo". 

Il bomber della nazionale poi conclude: "So di essere un ragazzo fortunato, ma a volte mi piacerebbe vivere come una persona normale". 




Commenta con Facebook