• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Juventus-Udinese, Conte: "Abbiamo rischiato ma e' stato uno spot per il calcio"

Juventus-Udinese, Conte: "Abbiamo rischiato ma e' stato uno spot per il calcio"

Il tecnico dei bianconeri ha parlato al termine del match vinto contro i friulani


Antonio Conte (Getty Images)

01/12/2013 21:57

JUVENTUS UDIENSE CONTE PAROLE PIRLO/ TORINO - E' ovviamente soddisfatto Antonio Conte al termine del match vinto contro l'Udinese all'ultimo respiro. Il tecnico della Juventus - intervistato da 'Sky Sport' - ha esaltato la prestazione dei suoi uomini: "Santi Buffon e Llorente, ma anche Brkic. E' stato un match  esaltante con una squadra che attaccava e una che si difendeva ma letale nelle ripartenze. E' stato uno spot per il calcio. abbiamo rischiato ma volevamo questa vittoria. Era la terza partita in 7 giorni ma abbiamo retto benissimo anche dal punto di vista fisico. Tutte le partite hanno un'importanza, oggi abbiamo allungato ma solo 3 domeniche fa la Roma era a più 5. Ci sono squadre molto forti e ogni partita può rappresentare un ostacolo".

PIRLO -  "Ci auguriamo che non si sia fatto male in maniera importante. La speranza è che non sia una distorsione al ginocchio. Voglio essere ottimista".

QUAGLIARELLA - "Ho aspettato fino a pochi minuti dalla fine per giocarmi il tutto per tutto. Ho messo una punta in più, non dico che era studiata ma era una situazione che avevo previsto nella mia testa. Un punto o zero non cambiava nulla. Mi piace che mi si dica che sono fortunato, mi prendo la fortuna e non la bravura"

DIFESA "La ferita di Firenze si deve ancora rimarginare, diciamo che può essere stata una sveglia anche se avrei preferito non perdere"

L'UNIONE FA LA FORZA - "E' il terzo anno che stiamo insieme, stiamo costruendo qualcosa di importante. La mentalità spinge la squadra a cercare comunque la vittoria. Ho un gruppo di calciatori che vogliono ancora essere protagonisti. Sarà molto difficile, ma da parte nostra c'è grande voglia".

GALLIANI - "Tra i migliori di tutta la storia del calcio italiano, sarebbe un dispiacere non vederlo più".

 




Commenta con Facebook