Breaking News
© Getty Images

Inter-Juventus, probabili formazioni: Eder titolare, Mandzukic insidia Higuain

Nerazzurri e bianconeri si sfidano oggi a 'San Siro' per il Derby d'Italia

INTER JUVENTUS PROBABILI FORMAZIONI / MILANO - Luci a 'San Siro' per Inter-Juventus, big match della quarta giornata di Serie A. I nerazzurri cercano un colpaccio scaccia crisi dopo un inizio di stagione deludente (ultimo il tonfo in Europa League con l'Hapoel Beer-Sheva), mentre i campioni d'Italia vanno a caccia della quarta vittoria consecutiva in campionato e per riscattare anche il grigio 0-0 di Champions col Siviglia.

De Boer pare orientato a scegliere Santon come esterno di sinistra e non Nagatomo, mentre in mediana tornano titolari Joao Mario e Banega. Nel tridente offensivo, insieme a Icardi e Candreva, Eder è favorito su Perisic viste le non perfette condizioni fisiche del nazionale croato.

In casa Juventus, Allegri rilancia dal 1' Lichtsteiner per l'acciaccato Dani Alves, con Pjanic che ritrova una maglia da titolare e Lemina in vantaggio su Asamoah per un posto in mediana. Chiellini dovrebbe spuntarla su Benatia, mentre in avanti Mandzukic insidia Higuain per affiancare Dybala.
 

LE PROBABILI FORMAZIONI (fischio d'inizio ore 18, Stadio 'Giuseppe Meazza' di Milano):

Inter (4-3-3): Handanovic; D'Ambrosio, Miranda, Murillo, Santon; Joao Mario, Banega, Medel; Candreva, Icardi, Eder. All.: de Boer.

Juventus (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Lichtsteiner, Khedira, Lemina, Pjanic, Alex Sandro; Dybala, Higuain. All.: Allegri.

Arbitro: Tagliavento.

Serie A   Inter   Lazio
Lazio-Inter, Vecchi: "Non si può finire così! Il nuovo allenatore..."
Il tecnico nerazzurro ha incontrato i giornalisti in sala stampa
Serie A   Inter  
Inter, è caos: record negativo, tifosi furiosi e il mercato alle porte
Solo due punti in otto partite. La curva contesta, Handanovic e Eder alzano i toni in tv
Serie A   Inter   Sassuolo
Inter-Sassuolo, Vecchi: "Serve una svolta, spiazzato dalla società"
Il tecnico parla in conferenza stampa della gara di domani